Traffico di stupefacenti

Arrestato latitante in fuga da 5 anni

Era ricercato da molto tempo, per sfuggire alla giustizia aveva anche modificato il suo cognome.

Arrestato latitante in fuga da 5 anni
Torino, 23 Agosto 2020 ore 09:48

Un cittadino marocchino di 46 anni, colpito da un ordine di carcerazione, è stato individuato lo scorso mercoledì sera dal personale della Squadra Volante impegnata nel servizio di controllo del territorio.

Atteggiamento sospetto

Gli agenti hanno notato un gruppo di 3 persone, di nazionalità straniera, all’angolo fra Corso Vercelli e via Cervino che, al passaggio della Volante, hanno iniziato a confabulare ed all’improvviso hanno cambiato direzione. I poliziotti li hanno raggiunti sottoponendoli  a controllo. Due sono regolarmente residenti sul territorio nazionale e in possesso dei documenti previsti. Il terzo, invece, ha declinato le proprie generalità oralmente, essendo privo di qualsiasi documento; accertamenti svolti negli uffici della Questura tramite le impronte digitali hanno fatto emergere che l’uomo aveva, in realtà, fornito false generalità allo scopo di sottrarsi all’arresto.

Latitante da 5 anni

Infatti, il quarantaseienne è destinatario da oltre 5 anni di un ordine di carcerazione emesso dalla Procura di Alessandria per l’esecuzione di una sentenza, per reati inerenti agli stupefacenti, che prevede la pena della reclusione per 4 anni, 8 mesi e 1 giorno. Il ricercato, nonostante abbia cambiato città e usato l’escamotage di modificare parzialmente il cognome e la data di nascita durante il controllo di polizia, è stato compitamente identificato e assicurato alla giustizia.

I genitori di Viviana Parisi hanno incaricato gli avvocati dei casi Sarah Scazzi e Meredith Kercher: la “teoria del sugo”

Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità