Menu
Cerca
Corso Lecce

Anche gli incidenti si fanno più green: inchiesta su violento scontro tra bici e monopattino

Come testimonia questo scontro frontale è fondamentale rispettare le regole della strada, il rischio è di farsi molto male.

Anche gli incidenti si fanno più green: inchiesta su violento scontro tra bici e monopattino
Cronaca Torino, 25 Novembre 2020 ore 11:54

Cambia il modo di circolare con la virata green - fortemente caldeggiata dalla giunta Appendino a Torino - e cambiano anche gli incidenti...

Nuovi incidenti green

E' stato aperto dalla Procura, nei giorni scorsi, un fascicolo d’inchiesta in cui un ciclista di 38 anni è stato iscritto sul registro degli indagati con l’accusa di lesioni gravi colpose. La vittima sarebbe un uomo di 54 anni che era alla guida di un monopattino. Lo scontro è avvenuto il 18 novembre in corso Lecce. Un vero e proprio incidente ecosostenibile.

La dinamica

Secondo le prime ricostruzioni lo scontro frontale si sarebbe consumato perché entrambi non avrebbero rispettato le regole del codice stradale. L’impatto è stato violento ed entrambi sono finiti a terra. Il 54enne, dopo aver ha battuto violentemente la testa, è stato ricoverato in prognosi riservata al San Giovanni Bosco. E' stato giudicato guaribile in 40 giorni. Il ciclista è stato invece portato al Maria Vittoria dove è stato medicato in seguito alle escoriazioni che si è procurato.

LEGGI ANCHE:

Minaccia il medico con un coltello per avere il certificato di invalidità