300 km in 7 giorni

“Aiuta chi ti aiuta”: corsa di solidarietà (in solitaria) della Polizia Municipale per l’Ospedale Amedeo di Savoia e la Protezione Civile

Massimo Re attraverserà vari comuni del territorio regionale in parte correndo e in parte in bicicletta

“Aiuta chi ti aiuta”: corsa di solidarietà (in solitaria) della Polizia Municipale per l’Ospedale Amedeo di Savoia e la Protezione Civile
Cronaca Torino, 13 Novembre 2020 ore 17:41

La Polizia Municipale della Città di Torino sostiene e promuove l’iniziativa del Presidente del Gruppo Sportivo del Corpo di Polizia Municipale per raccogliere fondi a sostegno dell’Ospedale Amedeo di Savoia, presidio sanitario individuato come Covid Hospital della città di Torino, e della Protezione Civile, impegnata in prima linea nella lotta contro il virus e nel  recente dissesto idrogeologico che ha colpito molti centri della Regione Piemonte.

La corsa in solitaria di Massimo Re

La corsa di solidarietà “Aiuta chi ti aiuta”, sostenuta dalla Città di Torino e patrocinata dalla Regione Piemonte per la sua nobile finalità, sarà percorsa in solitaria da Massimo Re, dipendente della Polizia Municipale di Torino nonché Presidente del Gruppo Sportivo del Corpo. Inizierà da Torino, non appena le condizioni della pandemia e le restrizioni del DPCM lo consentiranno, e percorrerà quasi 300 chilometri in sette giorni, in parte di corsa e in parte in bicicletta, attraversando vari comuni del territorio regionale.

Le tappe

Lungo il percorso, incontrerà le Autorità di Comuni e Province, promuovendo la raccolta fondi e raccogliendo le richieste e le criticità dei centri minori per poi portarle all’attenzione degli Enti competenti. Obiettivo della corsa è anche quello di sensibilizzare le aziende del territorio che sono in grado di sostenere l’iniziativa benefica e altre realtà meno fortunate.
Massimo Re corsa farà tappa nei Comuni di Carmagnola, Alba, Asti, Alessandria, Casale Monferrato, Stroppiana, Vercelli e Novara per poi fare ritorno a Torino:

I^ TAPPA            TORINO – CARMAGNOLA km 30,00

II^ TAPPA          CARMAGNOLA – ALBA (CN) km 36,00

III^ TAPPA        ALBA (CN) – ASTI (AT) km 30,00

 IV^ TAPPA        ALESSANDRIA – CASALE MONFERRATO (AL)  km 78,00 (percorsa in bicicletta)

 V^ TAPPA         CASALE MONFERRATO (AL) – STROPPIANA (VC) km 16,00

VI^ TAPPA         STROPPIANA (VC) – VERCELLI   km 65,00 (percorsa in bicicletta)

 VII^ TAPPA       VERCELLI – NOVARA km 29,00

 

Una corsa per tutti

Ma la vera Corsa della Solidarietà, quella più importante, alla quale tutti possono partecipare con una donazione, partirà già il 16 novembre, con l’apertura del canale internet della “Rete del dono” al quale collegarsi per dare il proprio contributo.

Leggi anche:

Non servono nuove restrizioni secondo l’assessore Marnati, piemontesi promossi. Ma Cirio…

Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità