Questa sera in via Cellini

Sovranismo e destra militante: se ne parla all'Asso di Bastoni

Interessante dibattito con lo scrittore Guido Taietti; chiunque può intervenire a patto di rispettare le idee altrui.

Sovranismo e destra militante: se ne parla all'Asso di Bastoni
Attualità Torino, 09 Luglio 2021 ore 12:54

Riapre col botto l'Asso di Bastoni, cuore pulsante nella destra torinese, con un venerdì 9 luglio 2021 all'insegna sia dei dibattiti, sia dei ritrovi, sia della discussione politica. Si parla di sovranismo questa sera al pub "Asso di Bastoni" senza paura di chiamare le cose col loro nome. Un venerdì sera all’insegna del sovranismo in via Cellini 22 a Torino. Stasera, dopo mesi di chiusura, si svolgerà una conferenza con lo scrittore Guido Taietti, autore dei saggi “Trattato sul sovranismo” e “Stregoneria politica” e con Marco Racca dell’Asso di Bastoni che così commenta l'appuntamento:

“I libri di Taietti sono a tutti gli effetti manuali per chi ama la politica. Il trattato sul sovranismo o  del populismo efficace spiega minuziosamente cosa sia oggi e cosa potrebbe diventare il sovranismo, soprattutto in questo periodo caratterizzato dall’avanzamento indisturbato della globalizzazione. Stregoneria politica è invece un manuale di comunicazione politica che ribalta il concetto di marketing politico. Stasera potrete assistere a una conferenza del tutto inusuale, politicamente scorretta, ma che detta delle interessanti linee guida per chiunque voglia addentrarsi nelle sfaccettature della futura campagna elettorale. È quindi un’occasione imperdibile di approfondire un tema caldo come questo, chi ama l’Italia e Torino è invitato".

L'ingresso è gratuito, l'unica ovvia richiesta è l'educazione: rispettare le idee degli altri e non trascendere nei modi.