Collegno

Rinasce, dopo l'incendio, la storica pizzeria di Collegno "La Jonica"

Risplende di luce nuova, proprio come l'araba fenice grazie ad una raccolta fondi.

Rinasce, dopo l'incendio, la storica pizzeria di Collegno "La Jonica"
Attualità Torino, 22 Luglio 2021 ore 14:09

Il 25 maggio, ad una settimana dalla riapertura post lockdown, un incendio accidentale ha distrutto, dopo 39 anni di attività, una storica pizzeria di Collegno.

"La nostra prima reazione (mia e delle mie sorelle, sì è una gestione femminile) è stata quella di mollare. L'incendio ci è sembrato un chiaro segnale di uscire dalla scena. Ma... La stessa sera, a nostra insaputa, una nostra carissima amica ha organizzato una raccolta fondi su GoFundMe le cui reazioni ci hanno commosso e ci hanno fatto cambiare idea" - fa sapere Silvana Di Geronimo titolare della pizzeria.

Luogo di ritrovo per tanti cittadini

Mangiare una pizza, si sa, è piacevole soprattutto se ci sono persone che ci tengono compagnia. Quando un luogo però chiude per svariati motivi, si chiude con esso anche un luogo di socialità utile a tutti.

Nonostante le difficoltà che hanno riscontrato le sorelle Di Geronimo, a soli 70 giorni dall’incendio che ha compromesso fortemente la struttura della pizzeria, "La Jonica", luogo ormai di ritrovo per tanti collegnesi e non, rinasce dalle proprie ceneri, splendendo di luce nuova, proprio come l'araba fenice, la cui più straordinaria abilità è la capacità di rigenerarsi e rinascere.

"Sei invitato all'inaugurazione che avverrà il 4 agosto alle ore 18 con cerimonia ufficiale e taglio del nastro alla presenza di alcuni rappresentanti della giunta comunale e regionale. Seguirà un aperitivo e un omaggio a tutti i presenti. Per la cena non c'è più posto ma è gradita la conferma tramite WhatsApp al 3493984916 fino ad esaurimento posti per le serate successive. È proprio in questo momento di difficoltà che è emerso il senso di comunità. Crediamo  o almeno speriamo  - continua Di Geronimo - in questi 39 anni di attività di essere riusciti a instaurare un rapporto che va oltre quello della semplice clientela, di avervi trasmesso un po’ dell’amore che mettiamo nel nostro lavoro".

La raccolta fondi è ancora aperta

La raccolta fondi per poter aiutare le proprietarie della pizzeria è ancora aperta. E' possibile fare una donazione oppure condividere la raccolta fondi aperta su GoFundMe oppure ancora tramite bonifico bancario al codice Iban IT 16B 02008 30415 000102471256 Di Geronimo Silvana e Maria.

8 foto Sfoglia la gallery