Attualità
TORINO SUD

Ranch delle Donne si colora di rosso contro la violenza sulle Donne

Dal 2 al 7 maggio dalle donne per le donne per il ventennale del Centro SVS Ospedale Sant’anna

Ranch delle Donne si colora di rosso contro la violenza sulle Donne
Attualità Torino, 21 Gennaio 2023 ore 01:29

Il Ranch delle Donne di Nichelino si colora di ROSSO contro la violenza sulle Donne.

Dal 2 al 7 maggio 2023 DALLE DONNE PER LE DONNE per il ventennale del Centro SVS Ospedale Sant’anna.

Un fenomeno endimico

La violenza nei confronti delle donne è un fenomeno endemico, presente a tutte le latitudini. Tuttavia, gli stereotipi e i pregiudizi che esistono intorno ad esso portano spesso a ritenere che si tratti di un fenomeno che non ci riguarda e che si riscontra solo tra le fasce più vulnerabili della popolazione. In realtà i dati ci mostrano il contrario: sia a livello globale che in Italia, si stima che una donna su tre tra i 16 e i 70 anni abbia subito violenza almeno una volta nella vita e che le forme più gravi siano commesse da partner o ex partner. Sia vittime che autori, quindi, potrebbero far parte della nostra cerchia familiare, amicale, professionale, intima. Senza distinzioni di titolo di istruzione o livello socioeconomico, che invece hanno a che fare sulla possibilità di uscire dal circolo della violenza rendendosi indipendenti.

“Siamo onorati e orgogliosi di poter ospitare un evento così magico e importante…

Parlare di violenza non è facile ma lavorare contro la violenza, aiutare chi l’ha subita, sostenere le persone coinvolte lo è ancor di più…

Il centro SVS Sant’anna lo fa da 20 anni sempre con il sorriso e con il desiderio di fare di più…Ecco perché dal 2 al 7 maggio a IL Ranch delle donne festeggeremo questo grande traguardo fatto di voglia di vivere, di dedicare il proprio tempo agli altri in questo difficile percorso, di aiutare a rinascere”- dichiarano la dott.ssa Elisa Picardo (Presidente Acto Piemonte) e dottor Marco Mitidieri (Presidente Rido -Ricerca per la donna). - Vent’anni sono davvero un lungo periodo! Tutto è iniziato da una idea lungimirante che si è concretizzata nell’aver creato un Centro sanitario che si occupa di accoglienza e presa in carico di moltissime donne di ogni età, etnia, religione, stato sociale, culturale… a dimostrazione che bisogna sempre inseguire i sogni e, quando questi diventano realtà, si può dare veramente un aiuto concreto alle persone".

Il Centro Soccorso Violenza Sessuale

Il Centro Soccorso Violenza Sessuale del Presidio Ospedaliero Sant’Anna è nato e continua il suo operato grazie alla tenacia e alla passione di molte donne che si sono messe al servizio di altre donne in momenti di grande difficoltà nei quali la propria dignità è stata completamente calpestata.

"Abbiamo, dunque, pensato che fosse giusto festeggiare i nostri 20 anni di attività con una modalità particolare. Infatti abbiamo organizzato una settimana di eventi, in cui attraverso l’arte, la musica, le arti figurative e la cultura in senso lato vogliamo parlare di rispetto rivolgendoci in particolare alle nuove generazioni. Attraverso di loro è infatti possibile diffondere la cultura della non violenza soprattutto ai coetanei, mettendosi in gioco, aiutando la riflessione sul tema e utilizzando il dialogo come potente strumento di cambiamento!” dichiara la Dott.ssa Paola Castagna Responsabile del Centro S.V.S. - L'equipe del Centro S.V.S. ospedale Sant’anna e i Soci del Ranch vi aspettano per festeggiare e dire ancora una volta il nostro NO ALLA VIOLENZA".

Per informazioni e approfondimenti: visitare il sito della Città della Salute.

Seguici sui nostri canali