Collegno

Mobilità, prosegue la strategia per facilitare il Bike to School

Casciano: "Andare a scuola a piedi o in bici è un'azione intelligente che si sposa con il concetto di città sostenibile".

Mobilità, prosegue la strategia per facilitare il Bike to School
Attualità Torino, 22 Luglio 2021 ore 15:23

Non si ferma la voglia e la strategia dell’amministrazione collegnese per facilitare il Bike to School verso le scuole della città. Tutti i plessi saranno dotati infatti di uno spazio interno nei cortili per accogliere le bici dei bambini e delle bambine.

Bike to School

Il piano è stato costruito in 3 fasi: analisi e sopralluoghi con le direzioni didattiche, recupero dell’esistente grazie ai ragazzi e alle ragazze di Piazza ragazzabile e individuazione/rilocalizzazione di luoghi idonei e porterà ogni scuola a essere in grado di accogliere bambini, bambine, ragazzi e ragazze che vorranno andare a scuola in modo sostenibile.

«Sul Bike to school lavoriamo da tempo, attraverso tanti sopralluoghi eseguiti dai tecnici degli uffici e attraverso il dialogo con genitori e soprattutto con i dirigenti scolastici» ha detto l’assessore alle Politiche educative Clara Bertolo «Le recenti iniziative di Bike to school promosse da Bike Pride a cui Collegno ha aderito hanno avuto il merito di sensibilizzare tanto genitori e studenti e darci un’occasione in più per accelerare questo lavoro».

Soddisfatto l’assessore alla Mobilità Gianluca Treccarichi

«Non esiste luogo più adatto della scuola per  la promozione della mobilità sostenibile. Abbiamo obiettivi molto precisi su questo tema e intendiamo perseguirli con convinzione: chi è in condizione di poter scegliere mezzi alternativi all’auto per andare a scuola, deve poterlo fare in assoluta sicurezza».

Mezzi alternativi all'auto

«Utilizzare mezzi alternativi all'auto è una scelta altamente educativa che rafforza l'autonomia e il senso dell'orientamento dei giovani alunni, mettendo al centro la salute e il rispetto dell'ambiente» ha detto il Sindaco Francesco Casciano che chiosa andare a scuola a piedi o in bici è un'azione intelligente che si sposa con il concetto di città sostenibile che Collegno persegue con decisione, siamo noi i protagonisti attivi del nostro futuro, ciascuno faccia la propria parte!»