Menu
Cerca
Gestione mista pubblico-privato

Hub vaccinale per le aziende al Valentino

Alle ditte resterà da pagare solo il costo degli operatori sanitari, mentre logistica e dosi sono assicurate gratuitamente.

Hub vaccinale per le aziende al Valentino
Attualità Torino, 14 Maggio 2021 ore 11:55

L'ospedale da campo al Valentino sarà utilizzato come hub vaccinale, anche per le aziende che hanno deciso di far vaccinare i propri dipendenti.

Punto vaccini per le aziende

Il nuovo punto vaccini allestito all'ospedale Valentino nell'ex-padiglione di Torino Esposizioni sarà utilizzato per il sistema pubblico durante il giorno, mentre dal tardo pomeriggio sarà messo a disposizione delle aziende private. Ditte in particolare di piccole dimensioni, per la vaccinazione dei propri dipendenti. Manterrà però anche l'attuale allestimento con i posti letto in modo da essere pronto a dare supporto al sistema ospedaliero qualora fosse necessario.

Dosi fornite gratuitamente

Il progetto di riconversione è stato illustrato dal commissario dell'area giuridico-amministrativa dell'Unità di Crisi, Antonio Rinaudo, in un incontro con le associazioni di categoria, tra le quali Camera di Commercio, Unioncamere, Cna, Confartigianato, Unione Industriale, e Ascom. Presenti anche il direttore generale della Città della Salute, Giovanni La Valle, e dell'Asl Città di Torino, Carlo Picco. Durante l'utilizzo da parte delle aziende, la sanità pubblica fornirà i vaccini e il supporto informatico e logistico: le dosi quindi saranno comunque gratis. Alle aziende, nell'hub vaccinale del Valentino, resterà il costo del personale sanitario che praticherà le vaccinazioni.