Menu
Cerca
Campagna vaccinale

Grande successo le vaccinazioni dei 18-28enni nel weekend, oggi apre l'hub vaccinale al J Medical dell'Allianz Stadium

Tra sabato 5 e domenica 6 giugno 2021, sono stati vaccinati mille ragazzi.

Grande successo le vaccinazioni dei 18-28enni nel weekend, oggi apre l'hub vaccinale al J Medical dell'Allianz Stadium
Attualità Torino, 07 Giugno 2021 ore 11:24

Prosegue a pieno regime la campagna vaccinale contro il Covid in Piemonte e a Torino. Nel fine settimana appena conclusosi, tra sabato 5 e domenica 6 giugno 2021, mille ragazzi tra i 18 e i 28 anni sono stati vaccinati.


Grande successo le vaccinazioni dei 18-28enni nel weekend

L’evento si è svolto all’hub della Reale Mutua iniziato alle 21.30 di sabato e si è concluso alle 3.30 di domenica. Una open night organizzata dalla Regione Piemonte in collaborazione con Asl Città di Torino, CDC e Reale Group.

Un’iniziativa che ha riscosso un grande successo tra i giovani, tanto che i mille posti disponibili sono andati esauriti in 3 minuti dall’apertura delle prenotazioni.

Il Governatore Alberto Cirio ha annunciato che l’evento verrà replicato in altre province della regione e anche tante aziende si sono rese disponibili a sponsorizzare progetti simili. L’obiettivo del Piemonte è quello di arrivare a 1 milione e 300mila vaccinazioni entro fine giugno.

Al via l’hub vaccinale al centro J Medical

Da oggi, 7 giugno 2021, inoltre sarà operativo un nuovo hub vaccinale allestito al J Medical, il centro medico annesso all’Allianz Stadium. Un nuovo punto vaccinale, coordinato dall’Asl Città di Torino, nel quale opereranno una quindicina di medici e cinque infermieri, oltre a personale amministrativo, messi a disposizione dal centro medico. Inizialmente l’hub sarà operativo lunedì, mercoledì e venerdì con orario 9-15 e garantirà la somministrazione di 100 vaccini al giorno.

“Abbiamo aderito al piano vaccinale dell’Asl Città di Torino – commenta il dottor Luca Stefanini direttore generale di J Medical – rendendo disponibile il nostro centro per contribuire a fornire questo importante servizio per la popolazione, in un momento in cui è fondamentale procedere con la vaccinazione di massa per uscire il più in fretta possibile dalla pandemia”.

“La campagna vaccinale in Piemonte prosegue a ritmo serrato – afferma l’assessore regionale alla Ricerca applicata Covid, Matteo Marnati – in linea con gli obiettivi prefissati e questo anche grazie alla collaborazione di soggetti privati scesi in campo al fianco delle Asl nella lotta al virus. Unire le forze e fare squadra, la formula vincente per raggiungere l’obiettivo. Che resta, prioritariamente, la salvaguardia della salute dei cittadini”.

“Continua l’incessante lavoro di cooperazione tra l’Asl Città di Torino e i partner privati – dichiara il dottor Carlo Picco, direttore generale dell’Asl Città di Torino – Ancora una volta una società simbolo della città di Torino scende in campo. Si ringrazia la JMedical srl e l’Istituto di Candiolo – Irccs per il supporto fornito in questa campagna vaccinale”