Attualità
Riprese in città

Fast & Furious, che botto! Nuova ripresa rubata dal set di Torino

Un video realizzato da un cittadino che dal suo balcone s'è goduto la spettacolare scena da spettatore privilegiato.

Attualità Torino, 31 Maggio 2022 ore 13:30

Continuano le riprese di Fast & Furious a Torino: ecco l'ultimo video rubato dal set.

Fast & Furious, che botto! Nuova ripresa rubata dal set di Torino

Da martedì 24 (e fino al 7 giugno 2022) alcune strade e piazze di Torino si sono trasformate nel set cinematografico di una grande produzione internazionale, "Fast X", decimo capitolo del global blockbuster della Universal Pictures "Fast & Furious", che ha scelto come location per riprese di grande spettacolarità la nostra città.

L'ultima scena rubata dal set mostra un schianto tra più vetture (due sono gazzelle dei Carabinieri). A balzare all'occhio è un uomo, che indossa una maglietta rossa, e che si trova a camminare in strada proprio nel momento esatto del botto: potrebbe essere un grande attore, ma quasi sicuramente non si tratta di una comparsa ma piuttosto di un passante che si è davvero trovato a due passi da uno schianto da film.

Molto vicino alla realtà

Un incidente di scena che però sembra del tutto reale, tanto che dopo alcuni secondi arrivano anche gli addetti alla sicurezza a verificare che gli stuntman alla guida dei veicoli non si siano fatti male per davvero.

Il video realizzato da un cittadino

Ecco quello che sta succedendo in questi giorni a Torino ripreso in un video realizzato da un cittadino che dal suo balcone s'è goduto la spettacolare scena da spettatore privilegiato.

Lo stesso botto lo rivedremo sul grande schermo: a immortalare il tutto infatti anche diversi droni (che si vedono nella clip) e una macchina zeppa di telecamere che si nota transitare prima dello scontro delle gazzelle dei carabinieri.

Le gazzelle volano in aria lungo il Po

Spettacolari anche le scene girate ieri lungo il Po con le gazzelle dei carabinieri che volano in aria spinte da pistoni idraulici. Il tutto ripreso dall’elicottero giallo della troupe, ormai conosciutissimo dai torinesi.

Ormai la curiosità è altissima sul perché via sia questa enorme palla che imperversa per le strade delle città italiane e, soprattutto, come faccia a passare da una città all'altra. Per rispondere a queste domande non resta che attendere l'uscita del film e, nel frattempo, continuare a spiare sui social (e non solo) gli incredibili allestimenti scenografici realizzati dalla produzione americana.

LEGGI: Maxi incidente, bus investito da una palla gigante… Ma è Fast & Furious!

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter