Spettacoli
Song Contest al via

Eurovision Torino 2022: oggi è il gran giorno

Comincia oggi, martedì 10 maggio 2022, al PalaOlimpico la 66esima edizione del festival musicale europeo.

Eurovision Torino 2022: oggi è il gran giorno
Spettacoli Torino, 10 Maggio 2022 ore 11:47

Ci siamo, l'attesa è finita! Oggi, martedì 10 maggio 2022, al PalaOlimpico di Torino si svolgerà la prima semifinale dell'Eurovision Song Contest, il più importante festival musicale europeo giunto alla sua 66esima edizione. Organizzato dall'EBU (European Broadcasting Union), quest'anno all'insegna della musica e della pace, vedrà avvicendarsi sul palco in tre serate ben 40 concorrenti, rappresentanti di ciascun Paese europeo. Per l'Italia tutti saranno pronti a fare il tifo per Mahmood e Blanco, vincitori della 72esima edizione del Festival di Sanremo, che gareggeranno con la loro "Brividi", canzone che ha spopolato ovunque nella Penisola e non solo e che si appresta ad essere una delle favorite per la vittoria finale. Vediamo però ora più da vicino chi saranno gli altri 39 cantanti che daranno testa ai nostri beniamini di casa, divisi per ordine di uscita in gara.

LEGGI ANCHE: Eurovision 2022 Torino: come e dove seguirlo in tv e su Internet

Eurovision Song Contest 2022 a Torino: chi sono i 40 concorrenti

Dopo la spettacolare sfilata inaugurale del "Torquoise Carpet" alla Reggia di Venaria, ora è tutto pronto per l'inizio dell'Eurovision Song Contest 2022. La 66esima edizione del grande festival musicale europeo, organizzato dall'EBU (European Broadcasting Union) e condotto da Laura Pausini, Alessandro Cattelan e Mika, si svolgerà tra le mura di casa, al PalaOlimpico di Torino, location scelta tra le tantissime in lizza dopo la vittoria dello scorso anno da parte dei Maneskin. Oggi, martedì 10 maggio 2022, la prima semifinale che vedrà avvicendarsi sul palco i primi 17 concorrenti rappresentanti di ogni singolo Paese Europeo. Il primo ospite musicale annunciato è Diodato, che potrà finalmente esibirsi all'Eurovision Song Contest dopo la sua vittoria a Sanremo con "Fai rumore" e la seguente cancellazione di Eurovision 2020 a causa della pandemia. La sua esibizione è prevista durante la prima semifinale, martedì 10 maggio. Durante la stessa serata vedremo sul palco anche Dardust con Benny Benassi e Sophie and The Giants. Sul palco dell’Eurovision si scatenerà così la “Dance of beauty” e il Pala Olimpico di Torino si trasformerà in una grande discoteca, con i più grandi successi della dance italiana. Qui di seguito la fotogallery dei primi partecipanti secondo loro ordine di uscita:

La scaletta della prima serata

Albania: Ronela Hajati – Sekret, Lettonia: Citi Zēni – Eat Your Salad, Lituania: Monika Liu – Sentimentai, Svizzera: Marius Bear – Boys Do Cry, Slovenia: LPS – Disko, Ucraina: Kalush Orchestra – Stefania, Bulgaria: Intelligent Music Project – Intention, Paesi Bassi: S10 – De Diepte, Moldova: Zdob şi Zdub & Advahov Brothers – Trenulețul, Portogallo: Maro – Saudade, Saudade, Croazia: Mia Dimšić – Guilty Pleasure, Danimarca: Reddi – The Show, Austria: Lum!x feat. Pia Maria – Halo, Islanda: Systur – Með Hækkandi Sól, Grecia: Amanda Georgiadi Tenfjord – Die Together, Norvegia: Subwoolfer – Give That Wolf A Banana e Armenia: Rosa Linn – Snap

I 17 CONCORRENTI DELLA PRIMA SEMIFINALE:

17 foto Sfoglia la gallery

Questi, invece, gli altri 18 cantanti, in ordine di esibizione, che prendono parte alla seconda semifinale che si terrà giovedì 12 maggio 2022. Durante la seconda semifinale di giovedì 12 maggio, invece, si esibirà Il Volo.

I 18 CONCORRENTI DELLA SECONDA SEMIFINALE:

18 foto Sfoglia la gallery

Dalle due semifinali verranno scelti solo 20 cantanti totali che potranno accedere alla finale di sabato 14 maggio 2022. Insieme a loro si esibiranno anche i 5 artisti Big che sono potuti accedere direttamente alla fase finale. Con il termine "Big Five" vengono indicate le cinque nazioni (Italia, Francia, Germania, Spagna e Regno Unito) che hanno per prime sostenuto economicamente l'Unione europea di radiodiffusione e che tuttora la supportano maggiormente.

Come special guest saliranno sul palco Gigliola Cinquetti che canterà "Non ho l'età", brano con il quale vinse nel 1964 e i Måneskin, che presenteranno, in anteprima mondiale tv e dal vivo, il loro nuovo singolo “Supermodel”, in uscita venerdì 13 maggio.

I 5 BIG DELLA FINALE:

5 foto Sfoglia la gallery

Le votazioni e i punteggi

Dopo l'esibizione di tutti i cantanti, ogni nazione assegna due set di punteggi da 1 a 8, 10 e 12 punti. Un set è assegnato da una giuria composta da cinque professionisti del mondo della musica e uno dagli spettatori da casa. Gli spettatori possono votare per telefono, tramite sms e attraverso l'app ufficiale dell'Eurovision.

Ogni nazione non può votare per i propri rappresentanti. Durante le semifinali possono votare soltanto le nazioni partecipanti nella rispettiva serata, unitamente a Francia e Italia per la prima semifinale e Germania, Regno Unito e Spagna per la seconda semifinale. Durante la finale possono votare nuovamente tutte le nazioni partecipanti.

LEGGI ANCHE:

Regolamento, giurie e votazioni

Ogni Paese partecipante nomina una “giuria nazionale qualificata” di cinque professionisti della musica. I voti della giuria rappresentano il 50% del voto di quello specifico Paese, a questo si aggiunge un altro 50% di peso affidato al televoto. Condizione importante è che non è possibile che un Paese possa votare per sé stesso né con le giurie né con il televoto. La classifica delle due Semifinali dunque sono formate da 50% televoto e 50% giurie nazionali. Possono partecipare al voto solo i Paesi coinvolti in quella specifica semifinale, più 2 dei 5 ammessi direttamente alla finale: quindi Francia e Italia per stasera. Dunque la giuria attribuisce 12 punti alla prima canzone preferita, 10 punti alla seconda e 8 alla terza, 7 punti alla quarta e così a scendere, con la decima canzone a 1 punto. La stessa procedura viene effettuata per i voti raccolti dal televoto. Le due graduatorie vengono poi combinate. Sono dieci i Paesi che passano per ogni Semifinale.

Eurovision Torino 2022: vai allo speciale

Clicca sull'immagine e leggi gli articoli

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter