Eventi
Lavori al via

L'Eurovision 2022 sarà dedicato alla pace, l'Ucraina conferma la sua presenza

Saranno 40 le delegazioni presenti alla kermesse che inizierà il prossimo 10 maggio. Esclusa la Russia.

L'Eurovision 2022 sarà dedicato alla pace, l'Ucraina conferma la sua presenza
Eventi Torino, 15 Marzo 2022 ore 17:37

L'Eurovision Song Contest 2022 sarà dedicato alla pace, confermata la presenza dell'Ucraina mentre la Russia è stata esclusa. Si comincia il 10 maggio.

L'Eurovision 2022 sarà dedicato alla pace, l'Ucraina ci sarà

E' Simona Martorelli, executive producer di Eurovision Song Contest, a rivelare che sul palco torinese della kermesse canora in programma al PalaOlimpico di Torino dal 10 al 14 maggio ci sarà anche l'Ucraina: “La delegazione ucraina ha confermato la sua presenza e ha finora rispettato incredibilmente tutte le scadenze”.

Mosca al contrario è stata esclusa. In totale saranno quindi 40 le delegazioni in arrivo in Piemonte per dare vita a quello che vuole essere uno spettacolo di pace.

"I temi della pace saranno al centro di questa edizione di Eurovision - ha detto il vice direttore di Rai1 Claudio Fasulo -. Abbiamo tre presentatori che ci riempiono di orgoglio, Laura Pausini, Alessandro Cattelan e Mika, che sono perfettamente complementari e porteranno molto di sé nella costruzione dello spettacolo. Vogliamo portare nella manifestazione contenuti importanti, che parlino di pace e siano adeguati a questo momento così delicato".

Partiti i lavori

Avviati anche i cantieri al Palaolimpico di Torino che sarà la principale location dell'Eurovision Song Contest. Sono infatti iniziati i lavori di allestimento della scenografia progettata dalla designer Francesca Montinaro. Lavori che si concluderanno a metà aprile, per mettere a punto gli ultimi dettagli e aggiustamenti. Nel piazzale davanti al Palaolimpico verrà realizzata la sala stampa e una struttura che, si estenderà per 3.500 metri quadrati e sarà dedicata ai rappresentanti delle delegazioni.

I tre edifici saranno collegati tra loro da un ponte sospeso lungo 50 metri. A fine aprile termineranno anche i lavori per l'Eurovision Village, che dovrebbe essere ospitato al parco del Valentino, dove avranno luogo gli eventi collaterali della kermesse.

Non ancora svelata la data di inizio di vendita dei biglietti che sarà annunciata nei prossimi giorni.

(Foto di copertina: pagina Facebook Eurovision Song Contest)

Eurovision Torino 2022: vai allo speciale

Clicca sull'immagine e leggi gli articoli

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter