Eventi
Tempo Libero

Cosa fare a Torino e provincia: gli eventi del weekend (26 - 27 febbraio 2022)

Una selezione di appuntamenti imperdibili per l'ultimo weekend del mese di febbraio.

Cosa fare a Torino e provincia: gli eventi del weekend (26 - 27 febbraio 2022)
Eventi Torino, 24 Febbraio 2022 ore 09:26

Gli appuntamenti imperdibili per il fine settimana in arrivo a Torino e provincia: i nostri consigli per sabato 26 e domenica 27 febbraio 2022.

Cosa fare a Torino: gli eventi del weekend (26 - 27 febbraio 2022)

TORINO. Circo in pillole

  • Domenica 27 febbraio 2022 - ore 18.30 - Spazio FLIC, via Niccolò Paganini 0/200

Domenica 27 febbraio è in programma “DOPP[IO]”, Circo in Pillole con regia di Lucile Mouzac e Damien Caufepé che avrà come protagonisti ben 37 allievi, i 16 del corso Mise à Niveau e i 21 dell’Anno Tecnico.

“Circo in Pillole – Prove d’artista” è la storica rassegna-tirocinio che la FLIC ha ideato 20 anni fa, sin dalla sua prima stagione, per permettere agli allievi di mettersi alla prova davanti a un vero pubblico, in seguito a stage intensivi di sei giorni condotti da registi professionisti. Un’occasione unica per gli allievi di apprendere la relazione con lo spazio e la pratica scenica e per i registi di mettersi in gioco in una creazione di una settimana. Al pubblico il divertimento di vedere gratuitamente il risultato.

Ingresso gratuito sino ad esaurimento dei posti disponibili. www.flicscuolacirco.it

TORINO. Pezzi. Si vive per imparare a restare morti tanto tempo e Arturo

  • Sabato 26 e domenica 27 febbraio 2022 - Teatro Bellarte, via Bellardi 116, Torino

Sabato 26 febbraio alle ore 19 c’è Pezzi. Si vive per imparare a restare morti tanto tempo, vincitore del Roma Fringe Festival 2019, mentre domenica 27 febbraio alle ore 19 tocca ad Arturo, Vincitore del Premio Scenario Infanzia 2020 e Finalista del Premio In-Box 2021.

Pezzi. Si vive per imparare a restare morti tanto tempo, con la regia e drammaturgia di Laura Nardinocchi, è la storia di una madre e due figlie che l’8 dicembre preparano insieme l’albero di Natale. Posizionare al meglio le luci, prendere le giuste palline, decidere come e quante metterne, scegliere la punta più adatta: queste sono le classiche operazioni da fare insieme e che richiedono tempo e pazienza.

Domenica 27 alle 19 Laura Nardinocchi e Niccolò Matcovich sono sul palco con Arturo. Il progetto nasce dall’incontro di due registi e autori che condividono lo stesso dolore, la perdita dei propri padri. Si affronta così la relazione genitoriale da due diversi punti di vista: quello dei padri, che si raccontano in prima persona, e quella dei figli che lasciano trasparire le loro emozioni.
I due piani di narrazione si intersecano, si invertono, si mischiano: il palco diventa un tavolo su cui si costruisce un puzzle della memoria, composto da dodici pezzi -  corrispondenti ad altrettante scene – che esplorano il tema utilizzando forme e linguaggi differenti e in cui sono inclusi anche momenti di interazione con gli spettatori a inizio spettacolo e altri senza una drammaturgia definita. Ogni replica è dunque diversa e mutevole, non replicabile e dalle “infinite” combinazioni, proprio come l’andamento della memoria.

Orari:

  • 26 febbraio ore 19: PEZZI. Si vive per imparare a restare morti tanto tempo - Prima regionale - Durata 60 minuti
  • 27 febbraio ore 19: ARTURO - Prima regionale - Durata 60 minuti
Pezzi - 05
Foto 1 di 4
Arturo_ph Simone Galli_2
Foto 2 di 4
Pezzi - 03
Foto 3 di 4
Arturo_ph. Simone Galli
Foto 4 di 4

TORINO. Musei Reali

  • Sabato 26 e domenica 27 febbraio 2022

Dopo il successo dell’apertura della Galleria Archeologica, i Musei Reali si preparano a festeggiare il Carnevale con i più piccoli e ad accogliere turisti e residenti con mostre e appuntamenti settimanali da non perdere.

Dal 19 febbraio è visitabile la Galleria Archeologica, un’inedita sezione permanente del Museo di Antichità dedicata alle civiltà del Mediterraneo antico, dove sono esposti reperti di rara bellezza e di inestimabile valore storico. I visitatori potranno ammirare più di mille oggetti raccolti in oltre quattrocento anni di collezionismo sabaudo. Un viaggio a ritroso nella Storia grazie a un affascinante percorso espositivo, suddiviso in cinque sezioni, articolato lungo dieci sale e allestito attraverso forme espressive contemporanee. L’ingresso al percorso è compreso nel biglietto ordinario dei Musei Reali.

TORINO. Vivian Maier Inedita

  • Fino al 28 giugno 2022 - Musei Reali

Dal 9 febbraio fino al 26 giugno, le Sale Chiablese ospitano l’esposizione Vivian Maier Inedita con oltre 250 scatti, tra cui molti inediti, video Super 8 e oggetti personali della fotografa americana. Curata da Anne Morin, la mostra presenta anche una sezione dedicata alle fotografie che Vivian Maier realizzò durante il suo viaggio in Italia, in particolare a Torino e Genova. Dopo una prima tappa al Musée du Luxembourg di Parigi, l’esposizione arriva in Italia e ha come obiettivo quello di raccontare aspetti sconosciuti o poco noti della misteriosa vicenda umana e artistica della fotografa. Vivian Maier Inedita è o-organizzata da diChroma e dalla Réunion des Musées Nationaux - Grand Palais, prodotta dalla Società Ares srl con i Musei Reali e il patrocinio del Comune di Torino e sostenuta da Women In Motion, un progetto ideato da Kering per valorizzare il talento delle donne in campo artistico e culturale. Info: www.museireali.beniculturali.it

unnamed (32)
Foto 1 di 2
unnamed (33)
Foto 2 di 2

TORINO. Andy Warhol Super Pop

  • Fino al 27 febbraio 2022 - Palazzo Barolo

La mostra evento su Andy Warhol,  un affascinante viaggio nell’America degli anni ‘50, ‘60 e ‘70 alla scoperta di un’icona culturale e un’ispirazione per le nuove generazioni di artisti, curatori, registi, designer e  innovatori culturali di tutto il mondo. Dopo un tuffo nell’atmosfera dell’America degli anni ‘50 e ‘60, il percorso propone una panoramica sui concetti e sui momenti chiave della Pop Art, indagando alcune delle fasi principali della vita e della carriera dell’artista attraverso un ordine espositivo cronologico, che presenta una selezione unica, appassionante e rivelatrice di opere d’arte di Warhol e di fotografie storiche provenienti dall’archivio del fotografo Fred W. McDarrah, oggi MUUS Collection. Orari: Dal Martedì al Venerdì 10:00-17:30; Sabato e Domenica 10:00-18:30; Lunedì – chiuso. Biglietti: warholsuperpop.it

TORINO. Fattori. Capolavori e aperture sul '900

  • Fino al 20 marzo 2022 - Galleria Civica d’Arte Moderna e Contemporanea, Via Magenta 31, Torino

La Galleria Civica d’Arte Moderna e Contemporanea di Torino ospita per la prima volta nei suoi spazi una grande retrospettiva dedicata all’opera di Giovanni Fattori (Livorno 1825 - Firenze 1908), uno dei maestri assoluti dell’Ottocento italiano che seppe interpretare in modo originale e innovativo tanto i temi delle grandi battaglie risorgimentali quanto i soggetti legati alla vita dei campi e al paesaggio rurale a cui seppe infondere, analogamente ai ritratti, nuova dignità e solennità.

Il percorso espositivo, che presenta oltre 60 capolavori dell’artista livornese, tra cui tele di grande formato, preziose tavolette e una selezione di acqueforti, si articola in nove sezioni e copre un ampio arco cronologico che dal 1854 giunge al 1894, dalla sperimentazione macchiaiola e da opere capitali degli anni Sessanta e Settanta fino alle tele dell’età matura, che ne rivelano lo sguardo acuto e innovatore, capace di aperture sull’imminente ’900. Info: 011.4429518; gam@fondazionetorinomusei.it

Invedetta
Foto 1 di 3
La signora Martelli(1)
Foto 2 di 3
Soldati francesi(1)
Foto 3 di 3

TORINO. Abitare a Bellavista. Un Quartiere Olivetti

  • Fino al 21 marzo 2022 - Torino Urban Lab, piazza Palazzo di Città 8f

La mostra curata dall’Associazione Archivio Storico Olivetti con Torino Urban Lab documenta, attraverso il caso studio del quartiere Bellavista a Ivrea, l’abitare e l’uso degli spazi pubblici in un contesto eccezionale, in cui conservazione e valorizzazione del patrimonio architettonico e urbano olivettiano si coniugano con le esigenze e le dinamiche di una comunità di abitanti ormai diversa da quella per la quale il quartiere è stato realizzato tra anni ’50 e ’60. Un’occasione per mettere in luce buone pratiche, opportunità e questioni aperte, per portare all’attenzione del pubblico le sfide e le possibili soluzioni che la conservazione di un prezioso patrimonio costruito pone alla vita delle città contemporanee. Info: urbanlabtorino.it

TORINO. Photocall. Attrici e attori del cinema italiano: la mostra al Museo del Cinema

  • Fino al 7 marzo 2022 - Museo del Cinema Italiano

Il Museo Nazionale del Cinema, in collaborazione con l’Università degli Studi di Torino, rende omaggio al cinema di ieri e di oggi con “Photocall. Attrici e attori del cinema italiano”. La mostra fotografica ripercorre oltre un secolo di cinema italiano attraverso i corpi e i volti delle attrici e degli attori che lo hanno reso famoso in tutto il mondo. In esposizione immagini, apparecchi, riviste e brochure, insieme alle immagini di fotografi contemporanei come Stefano Guindani, Riccardo Ghilardi, Sabina Filice, Philippe Antonello, Stefano Montesi, al progetto Giant Polaroid di Claudio Canova e alle opere di Marco Innocenti: oltre 250 riproduzioni fotografiche, 71 stampe originali e più di 150 scatti nelle video gallery. La mostra si estende alla cancellata della Mole Antonelliana e al cortile dell’Ateneo dell’Università di Torino. Info: 0118138561 - info@museocinema.it

NICHELINO, STUPINIGI. Steve McCurry - Animals 

  • Fino all'1 maggio 2022 - Palazzina di Caccia

Il maestro dell’uso del colore, dell’empatia e dell’umanità, volge lo sguardo ai nostri compagni di viaggio più fedeli. Nasce così “ANIMALS”. La mostra arriva per la prima volta in Piemonte, presso le antiche cucine della Palazzina di Caccia di Stupinigi. In mostra gli animali saranno protagonisti di sessanta scatti iconici, che racconteranno al visitatore le mille storie di una vita quotidiana dove uomo e animale sono legati indissolubilmente. Orari mostra: Martedì – Venerdì 10.00 – 17.30; Sabato – Domenica 10.00 – 18.30; Lunedì CHIUSO. Biglietti: www.mostramccurry.com

VENARIA REALE. Igloo di Mario Merz

  • Fino al 30 marzo 2022 - Reggia di Venaria

Nel periodo in cui Torino celebra l’arte contemporanea, la Venaria Reale desidera valorizzare e arricchire la propria collezione di arte contemporanea ospitando, presso i resti archeologici della Fontana del Cervo nella Corte d’Onore, un Igloo (1998) di Mario Merz.
L’opera, realizzata per il Parco di Museu Serralves di Porto, si lega fortemente all’ambiente naturale e a quello dei Giardini della Reggia, attraverso l’impiego delle fascine, e in particolare al contesto della Fontana del Cervo, con la presenza maestosa di un cervo sulla sommità della struttura, sul cui fianco è attaccato un numero di Fibonacci di neon.

VIGONE - Fiera della Meccanizzazione Agricola

  • Sabato 26 e domenica 27 febbraio 2022

Dopo un anno di sospensione dovuto all’emergenza pandemica, nell’ultimo fine settimana di febbraio torna a Vigone la Fiera della meccanizzazione agricola, patrocinata dalla Città Metropolitana di Torino e organizzata dall’Associazione manifestazioni agricole vigonesi.

I numeri delle adesioni degli operatori del settore testimoniano che l'evento espositivo è più che mai interessante per il territorio del Pinerolese e per quelli vicini del Carmagnolese e del Saluzzese. Tutti gli spazi espositivi sono andati esauriti con largo anticipo, a conferma del grande interesse dei produttori e venditori di macchinari e di attrezzature agricole nel presentarsi al pubblico ed ai clienti con le loro proposte. Saranno quindi presenti circa 130 espositori di macchine agricole e una trentina di produttori agricoli locali, in un’area espositiva di oltre 20.000 metri quadrati tra piazza Clemente Corte, il piazzale antistante l’ex stazione ferroviaria e la grande area merci acquisita di recente dal Comune. Tra le iniziative collaterali l'area commerciale con gli ambulanti di domenica 27 febbraio, la tradizionale distribuzione del minestrone e dei salamini caldi, la mostra “La Fiera in miniatura” al Salone del Cavallo e il battesimo della sella con i pony.

Per saperne di più si può consultare il sito Internet www.amav.it o scrivere a info@amav.it

Fiera_Meccanizzazione_Agricola_Vigone_repertorio_1
Foto 1 di 3
Fiera_Meccanizzazione_Agricola_Vigone_repertorio_2
Foto 2 di 3
Fiera_Meccanizzazione_Agricola_Vigone_26-27_02_2022
Foto 3 di 3
Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter