Dal 22 al 25 luglio

Estate e svago: torna la rassegna gratuita "Lunathica" in nove Comuni

I paesi coinvolti sono Cirié, San Maurizio, San Francesco, Mathi, Nole, Fiano, Lanzo, Leinì e Villanova. Ci sarà da divertirsi a... costo zero.

Estate e svago: torna la rassegna gratuita "Lunathica" in nove Comuni
Tempo libero Torino, 21 Luglio 2021 ore 12:02

Estate tempo di svago: dal 22 al 25 luglio 2021 ritorna "Lunathica", il coinvolgente festival internazionale di teatro di strada diretto da Cristiano Falcomer. Un’edizione completamente differente e con una nuova formula che toccherà ben nove Comuni del Piemonte ovvero: Cirié, San Maurizio, San Francesco, Mathi, Nole, Fiano, Lanzo, Leinì e Villanova.

5 foto Sfoglia la gallery

Si alterneranno in tutto 13 compagnie internazionali per un totale di 42 spettacoli concentrati in un fine settimana: un tour de force molto ricco e intenso che prevede spettacoli non solo serali e preserali, ma anche in altri momenti della giornata per garantire massima accessibilità e rispetto dei protocolli di sicurezza (distanziamento).

Lunathica è sinonimo di incontro, di festa, di gioia, concetti che per oltre un anno ci sono stati rubati dal lockdown totale o parziale che sia. Compatibilmente con le limitazioni imposte, il festival si propone di ripristinare la normalità negata dalla pandemia e di tornare a condividere emozioni e momenti di vera gioia. Ci sono i bravissimi acrobati del Kenya (Black Blues Brothes) protagonisti di uno splendido tributo musicale e acrobatico al leggendario film cult di John Landis, la sfida all’equilibrio del Kolektiv Lapso Cirk, il delizioso chapiteau del Teatro nelle Foglie a Nole, gli straordinari clown Okidok che si tolgono il tradizionale naso rosso per indossare l’arma dell’irriverenza.

Tutti gli spettacoli sono ad ingresso gratuito ma bisogna prenotarsi sul portale Eventbrite.it oppure, di persona, all'Area Remmert, via Andrea Doria 9 a Ciriè (dalle 10 alle 13 e dalle 16.30 alle 19.30) Maggiori info clicccando su www.lunathica.it mentre per prenotarsi basta cliccare qui.

Estate a svago con "Lunathica" quindi: vietato mancare!