Tempo libero
Tempo Libero

Cosa fare a Torino e provincia: gli eventi del weekend (7 e 8 agosto 2021)

Alcuni appuntamenti imperdibili selezionati per voi.

Cosa fare a Torino e provincia: gli eventi del weekend (7 e 8 agosto 2021)
Tempo libero Torino, 05 Agosto 2021 ore 15:42

Gli appuntamenti imperdibili per il fine settimana in arrivo a Torino. Ecco i nostri consigli per sabato 7 e domenica 8 agosto 2021.

LEGGI ANCHE: Nel fine settimana ai Musei Reali aperture straordinarie e visite speciali

Cosa fare a Torino: gli eventi del weekend (7 e 8 agosto 2021)

TORINO. Pininfarina la forma del Futuro

  • Fino al 12 settembre 2021. Mauto. Museo dell'Automobile di Torino

Il MAUTO-Museo Nazionale dell’Automobile di Torino propone la mostra “La Forma del Futuro”, uno straordinario percorso espositivo che racconta l’innata capacità di Pininfarina di immaginare il futuro e dargli forma, anticipando i tempi e dettando le tendenze.

Sono esposti 16 esemplari d’eccezione: una selezione di prototipi di ricerca, dream car e vetture esclusive che testimoniano il genio espresso dalla casa di design italiana più famosa al mondo nel corso di tre generazioni e oltre 90 anni di storia, con un approccio progettuale che, combinando stile e funzione, ha segnato l’evoluzione dell’automobile.

Come da disposizioni governative, per coloro che intendono effettuare la visita nelle giornate di sabato, domenica o festivi sono obbligatori la prenotazione e l’acquisto del biglietto online almeno un giorno prima.

Info: +39 011677666-7-8; www.museoauto.it; info@museoauto.it

TORINO. World Press Photo Exhibition 2021. Mostra

  • Fino al 22 agosto - Palazzo Madama - Museo Civico d'Arte Antica

È l’abbraccio tra Rosa Luzia Lunardi, 85 anni, e l’infermiera Adriana Silva da Costa Souza nella casa di cura Viva Bem, a San Paolo del Brasile, la fotografia vincitrice del World Press Photo 2021. Lo scatto, realizzato il 5 agosto 2020 dal fotografo danese Mads Nissen, è un’immagine legata alla pandemia che ha stravolto il mondo, ma che qui coglie l’emozione di un piccolo ritorno alla normalità grazie alla “tenda dell’abbraccio”.

Dal 1955 migliaia di fotoreporter - quest’anno 4.315 per un totale di 74.470 immagini - delle maggiori testate editoriali internazionali come National Geographic, BBC, CNN, Le Monde, El Pais si contendono il titolo nelle diverse categorie del concorso che diventa poi una mostra allestita in oltre 120 città di 50 paesi: anche quest’anno Torino ospita l’anteprima nazionale, a Palazzo Madama fino al 22 agosto.

La mostra è visitabile dal mercoledì al venerdì dalle 13.00 alle 20.00, il sabato e la domenica su prenotazione dalle 13.00 alle 20.00.

Info: +39 0114433501/0114429618; palazzomadamatorino.it; palazzomadama@fondazionetorinomusei.it

TORINO. Street Art in Blu3 

  • Fino al 26 settembre 2021

Il Teatro Colosseo ospita Street Art in Blu3, una grande esposizione dedicata alla più contemporanea, trasversale e contaminata fra le arti. Perché “alla terza”? Perché il 3 ricorda sia la B di Blu sia la lettera con la quale di firma Bansky, ancora una volta protagonista della mostra, in dialogo con i lavori di 3D, ovvero Robert Del Naia.

Sono quasi 150 le opere di 36 artisti esposte negli spazi del teatro, che accoglie l’arte nei corridoi, sul palcoscenico, nel foyer in un vero e proprio allestimento fra luci e musica, in un percorso di assonanze e rimandi fra esterno e interno, luci e ombre, passato e presente. Originali, print, serigrafie, copertine di LP che hanno fatto la storia della musica e dell’arte, insegne stradali e persino una banconota: opere diverse e diversi materiali per raccontare un mondo fatto di rimandi, influenze, percorsi di senso.

Info: +39 0116698034 - teatrocolosseo.it - info@teatrocolosseo.it

TORINO. Paratissima 2021 - Peter Lindbergh: Untold Stories

  • Fino al 3 ottobre 2021

Untold Stories è la prima mostra su Peter Lindbergh curata dall’autore stesso. A Torino, sarà presentata la versione completa del progetto negli spazi dell’ARTiglieria.

L’esposizione è concepita in tre capitoli. “Manifest”, la monumentale installazione di apertura che presenta diversi blueback di grandi dimensioni, è stata sviluppata appositamente per la presentazione e fornisce un’introduzione coinvolgente e stimolante alla comprensione della fotografia di moda di Lindbergh. Nella sezione centrale della mostra, Lindbergh ha scelto e organizzato insieme le immagini che considerava fondamentali nell’ambito della sua opera: fotografie emblematiche insieme ad altre mai viste prima vengono esposte in coppia o in gruppi, dando luogo a interpretazioni inaspettate e suggestive. Chiude la video installazione “Testament” (2014), che svela un lato fino ad ora sconosciuto della pratica e del carattere del fotografo tedesco: girato attraverso uno specchio unidirezionale, mostra lo scambio silenzioso fra la telecamera di Lindbergh e il detenuto nel braccio della morte della Florida Elmer Carroll.

Info: +39 0110162002; paratissima.it/peter-lindbergh-untold-stories-torino/; info@paratissima.it

TORINO. Le Corbusier. Viaggi, oggetti e collezioni.

  • Fino al 5 settembre 2021

La Pinacoteca Agnelli al Lingotto di Torino presenta la mostra “Le Corbusier. Viaggi, oggetti e collezioni”, dedicata all’architetto franco-svizzero padre del Movimento Moderno - noto per gli imponenti pilastri, le grandi fonti di luce, la rottura degli schemi rigidi e i riferimenti all’armonia del corpo umano - che nel suo periodo di formazione frequentò fra gli altri Gropius e Mies Van der Rohe, due tra i fondatori del Bauhaus, la mitica officina d’arte e design di primo Novecento.

Info: +39 0110062713; pinacoteca-agnelli.it; segreteria@pinacoteca-agnelli.it

TORINO. Cipro Crocevia delle Civiltà

  • Fino al 9 gennaio 2022. Musei Reali

Il fascino millenario di Cipro, cuore del Mediterraneo e ponte tra Oriente e Occidente, è protagonista della mostra internazionale Cipro. Crocevia delle civiltà, realizzata in collaborazione con l’Università degli Studi di Torino e curata da Luca Bombardieri, docente di Archeologia cipriota presso l’Ateneo torinese, ed Elisa Panero, curatrice delle collezioni archeologiche dei Musei Reali.

La mostra si delinea intorno alla più importante collezione cipriota italiana, quella dei Musei Reali di Torino, ad oggi largamente inedita, e sarà arricchita da prestiti unici per la prima volta in Italia provenienti da illustri istituzioni straniere, tra cui il British Museum di Londra, il Metropolitan Museum of Art di New York, il Fitzwilliam Museum di Cambridge, Medelhavsmuseet di Stoccolma, il Kunsthistorisches Museum di Vienna e il Cyprus Museum di Nicosia.

Le collezioni cipriote dei Musei Reali costituiscono un nucleo pressoché unico nel panorama dei grandi musei europei. Il Museo di Antichità di Torino conta infatti più di 1.000 reperti, frutto di donazioni avvenute a partire dal 1847 sotto il console del Regno di Sardegna Marcello Cerruti e, soprattutto, grazie agli scavi condotti da Luigi Palma di Cesnola, console americano sull’isola ma torinese di nascita e da suo fratello Alessandro. Tale raccolta è paragonabile per importanza scientifica e varietà alla grande collezione del Museo Egizio di Torino, di cui rappresenta un ideale contraltare mediterraneo.

Info: +39 01119560449; museireali.beniculturali.it; mr-to@beniculturali.it

TORINO. Effetto VR! Il cinema in virtual Reality

  • Fino al 31 dicembre 2021 Museo Nazionale del Cinema

Il Museo Nazionale del Cinema di Torino presenta CineVR, la nuova area dedicata alla realtà virtuale. Realizzata in collaborazione con Rai Cinema - con l’obiettivo di rafforzare la divulgazione della cultura digitale, dell’innovazione e delle nuove tecnologie legate al cinema - sostituisce le aree dedicate al 3D e ad Amore&Morte, due delle tredici chapelle che circondavano l’Aula del Tempio, cuore del museo e della Mole Antonelliana.

CineVR è la prima sala cinematografica italiana permanente completamente dedicata al VR, con una programmazione giornaliera continuativa di otto ore che propone film ideati e concepiti con questa tecnica: una sala che accoglierà fino a 200 visitatori al giorno e che permetterà la visione di esperienze audiovisive immersive, lineari e interattive grazie a 6 visori di ultima generazione. Ogni mese vengono presentate nuove proiezioni e organizzati incontri con esperti e professionisti del settore: sulle 40 chaise longue dell’Aula del Tempio è possibile assistere, solo ed esclusivamente su prenotazione, alla preview dei film che dal giorno successivo verranno caricati sui visori, implementando la video-library in cui il pubblico potrà scegliere e prenotare le pellicole.

Info: +39 0118138560-561; museocinema.it; info@museocinema.it

CASTELLI APERTI in Piemonte

  • Sabato 7 e domenica 8 agosto 2021

Prosegue in Piemonte, Castelli Aperti, rassegna giunta ormai alla 26ma edizione che permette di conoscere il sorprendente patrimonio culturale e artistico dell'intera regione. Sabato 7  e domenica 8 agosto sono numerose le dimore storiche che apriranno le porta ai visitatori. Diversi gli appuntamenti, di seguito le strutture aperte in provincia di Torino:

  • Arignano – Rocca di Arignano: visite guidate martedì, con orario 15.00-16.00; venerdì 11.00-12.00; sabato 10.00-12.00. Biglietto: intero 5 €; ridotto 3 € (6-anni, over 70); gratuito fino a 5 anni. Informazioni e prenotazioni: info@roccadiarignano.it
  • Caravino – Castello de Parco di Masino: aperture mercoledì-venerdì, con orario 11.00-22.00; sabato e domenica, con orario 11.00-19.00. Giovedì e venerdì sera: Sere FAI d’estate, visite al buio ed eventi. Biglietto: intero 14 €; ridotto 7 € (6-18 anni); gratuito fino a 5 anni. Informazioni e prenotazioni: 0125 778100; faimasino@fondoambiente.it
  • San Secondo di Pinerolo – Castello e Parco di Miradolo, Fondazione Cosso: mostra “Oltre il giardino – L’abbecedario di Pejrone”, aperture venerdì-lunedì, con orario 10.00-19.30. Biglietto: intero 15 €; ridotto 12 € (over 65, studenti fino a 26 anni); ridotto 7 € (6-14 anni); ridotto 2 € (3-6 anni); gratuito fino a 3 anni; tariffa family 35 € (2 adulti e 2 bambini sopra i 6 anni); parco: intero 5 €; gratuito fino a 6 anni, Informazioni e prenotazioni: 0121 502761; info@fondazionecosso.it, prenotazioni@fondazionecosso.it

BORGARO TORINESE. Dinosaurs Park

  • Fino al 12 settembre 2021 - Aperto mercoledì, Giovedì e Venerdì 10-19; Sabato e Domenica 10-20

“Dinosaurus Park” - dal 12 giugno al 12 settembre 2021 al Parco Chico Mendes di Borgaro Torinese - è un incredibile viaggio nel tempo alla scoperta dei giganti della terra con cinque key concept: Green, Educational, Family Friendly, Fun, Safety.

Ventidue i dinosauri a grandezza naturale, con ricostruzioni degli habitat in cui sono vissuti: faccia a faccia con il cattivissimo Tyrannosaurus Rex, con l’erbivoro Triceratops, con il maestoso Brachiosaurus… i dinosauri respirano, si muovono, sono vivi, grazie alla tecnologia animatronica; pannelli illustrati e informativi spiegano la storia dei dominatori della terra di milioni di anni fa con un linguaggio semplice, di facile comprensione e apprendimento per tutti, per imparare divertendosi in compagnia dei Dino Rangers del parco.

Info: +39 3755475033 - dinosaurspark.itinfo@dinosaurspark.it

VENARIA REALE. Una Infinita Bellezza, il paesaggio in Italia dalla pittura romantica all'arte contemporanea. Mostra

  • Fino al 1° Novembre 2021

Alla Reggia di Venaria il 2021 è un anno Green, tutto dedicato al tema della tutela della Natura e della sostenibilità ambientale. Evento clou è la mostra “Una infinita bellezza. Il paesaggio in Italia dalla pittura romantica all’arte contemporanea”, aperta al pubblico dal 22 giugno al 1 novembre. Allestita nei grandiosi spazi della Citroniera Juvarriana, l’esposizione riunisce oltre 200 opere, in gran parte dipinti ma anche sculture, fotografie, video e installazioni che documentano l’attenzione e l’amore che tanti artisti hanno avuto per l’ambiente naturale e specificatamente per il paesaggio in Italia, dal primo romanticismo fino all’arte contemporanea.

Info: +39 0114992333 - lavenaria.it/it/mostre/infinita-bellezza; turismo@lavenariareale.it