Sport
Tegola Juventus

Rottura del legamento crociato anteriore sinistro per Federico Chiesa

Stagione finita per il centrocampista juventino e della Nazionale che sarà operato nei prossimi giorni.

Rottura del legamento crociato anteriore sinistro per Federico Chiesa
Sport Torino, 10 Gennaio 2022 ore 12:56

Bruttissime notizie in casa Juventus, ma anche per la Nazionale italiana: il centrocampista Federico Chiesa, dopo l'infortunio di ieri, domenica 9 gennaio 2022, rimediato nel match contro la Roma, si è rotto il legamento crociato anteriore sinistro. Per lui stagione finita. Nei prossimi giorni sarà sottoposto ad un intervento chirurgico.

(In copertina l'infortunio di Chiesa durante il match di campionato contro la Roma)

Rottura del crociato anteriore sinistro per Federico Chiesa

Un infortunio che proprio non ci voleva sia per il ragazzo, dallo scorso anno in uno splendido stato di forma, sia per la Juventus, che perde una dei suoi calciatori più forti, sia per la Nazionale, che non potrà contare sulle giocate del talento juventino per i prossimi Playoff per i Mondiali in Qatar.

Federico Chiesa si è rotto il legamento crociato anteriore sinistro. La notizia dell'infortunio, rimediato nel corso del match di ieri, domenica 9 gennaio 2022, durante la partita contro la Roma, è stata segnalata dallo staff medico della Juventus, tramite una nota ufficiale:

"Gli accertamenti diagnostici eseguiti questa mattina presso il J|Medical hanno evidenziato la lesione del legamento crociato anteriore. Sarà necessario intervenire chirurgicamente nei prossimi giorni".

Il centrocampista bianconero si sottoporrà nei prossimi giorni ad un intervento chirurgico. Purtroppo per lui, per i supporters juventini e per il Ct Roberto Mancini, la sua stagione termina qui.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter