Tennis

Sonego si arrende in finale, il russo Rublev vince l’Atp di Vienna

Il giovane tennista torinese è stato battuto in due set: 6-4, 6-4.

Sonego si arrende in finale, il russo Rublev vince l’Atp di Vienna
Sport Torino, 02 Novembre 2020 ore 09:28

Il giovane Lorenzo Sonego si arrende in finale all’Atp di Vienna, sconfitto dal russo Andrej Rublev. Il 25enne tennista torinese è stato battuto in due set (6-4, 6-4), interrompendo all’ultimo la sua incredibile cavalcata verso la vittoria.

Sonego si arrende in finale, il russo Rublev vince l’Atp di Vienna

Dopo aver battuto ai quarti di finale Novak Djokovic, n°1 al mondo, e in semifinale l’inglese Daniel Evans, il 25enne Lorenzo Sonego ha visto infrangersi le sue ambizioni di vittoria propria nella finale contro il russo Andrej Rublev. Il n°8 al mondo ha vinto in due set (6-4, 6-4) ed è stato perfetto nei turni di battuta, concedendo solo due break point nel match al tennista torinese annullandoli. A Rublev sono così bastati un break nel primo e uno nel secondo set per conquistare la vittoria nel torneo. Per lui si tratta del quinto titolo di una stagione strepitosa e questa vittoria gli vale anche la certezza di partecipare alle Atp Finals di Londra.

Lorenzo Sonego, che ha partecipato all’Atp di Vienna come “lucky loser”, è riuscito comunque ha ottenere un grande risultato. Oltre ad essere diventato il sesto italiano di sempre ad aver battuto il n°1 al mondo, il giovane tennista torinese ha raggiunto la sua prima finale 500 in carriera salendo così dal numero 42esimo posto al 32esimo del classifica ranking mondiale.

LEGGI ANCHE: 

Vittoria storica! Lorenzo Sonego batte Novak Djokovic all’Atp di Vienna

Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità