Sport
Serie A

Juventus-Napoli ancora in dubbio. L'Asl blocca il Torino: rinviato il match contro l'Atalanta

L'esito dell'ultimo giro di tamponi per i calciatori napoletani sarà decisivo a capire se la partita si giocherà o meno.

Juventus-Napoli ancora in dubbio. L'Asl blocca il Torino: rinviato il match contro l'Atalanta
Sport Torino, 06 Gennaio 2022 ore 10:27

Sorte opposta per le due squadre di Torino che giocano in Serie A. Oggi, giovedì 6 gennaio 2022, nel turno dell'Epifania, all'Allianz Stadium si dovrebbe giocare il match tra Juventus e Napoli, anche se tutto è ancora in dubbio. L'Asl torinese invece, causa Covid-19, ha bloccato i granata che non potranno partire per Bergamo: rinviata la partita con l'Atalanta.

Juventus-Napoli ancora in dubbio

Dopo una vigilia di suspense per i tifosi juventini e napoletani, la decisione ufficiale non è ancora stata presa. Le sorti del match tra Juventus e Napoli, in programma per questa sera, giovedì 6 gennaio 2022, all'Allianz Stadium, sono tutte in mano all'Asl di Torino che ha sottoposto i calciatori azzurri ad un nuovo giro di tamponi. Se dovesse saltare fuori qualche altro positivo, la partita sarà rinviata.

Le problematiche erano saltate fuori già nel corso della giornata di ieri, mercoledì 5 gennaio 2022, avevano riguardato la società del Napoli che, causa Covid-19, sarebbe potuta essere bloccata dall'Asl locale. Fatto che alla fine non è sopraggiunto, per cui i calciatori napoletani, privi del loro mister Spalletti, positivo, sono potuti partire per Torino. Ciò che è accaduto dopo, tuttavia, ha quasi dell'assurdo: mentre il Napoli era in volo per Torino, l'Asl 2 di Napoli ha bloccato i giocatori Zielinski, Lobotka e Rrahmani. Il provvedimento era stato emanato perché quest'ultimi hanno residenza in una zona della città di competenza dell'Asl 2. In tal caso c'è da capire se questi tre calciatori in attuale isolamento, in un Napoli già decimato da infortuni e Coppa d'Africa, potranno giocare.

L'Asl blocca il Torino: rinviato il match con l'Atalanta

Per quanto riguarda invece i granata, dubbi non ce ne sono. Il Torino, causa Covid-19, è stato bloccato dall'Asl e non potrà partire per Bergamo e disputare il match di oggi contro l'Atalanta. È stata infatti disposta la quarantena domiciliare obbligatoria per tutto il gruppo squadra viste le nuove positività nel gruppo squadra emerse stamattina, mercoledì 5 gennaio 2022, in occasione dei tamponi effettuati prima della partenza per Bergamo in vista della prima giornata di ritorno.