Ciclismo

Giro d’Italia 2020 Piemonte: oggi la “Alba – Sestriere”

Ecco dove transiterà la carovana rosa nel territorio piemontese.

Giro d’Italia 2020 Piemonte: oggi la “Alba – Sestriere”
Cronaca Torino, 23 Ottobre 2020 ore 11:03

Giro d’Italia 2020 Piemonte: ieri l’arrivo ad Asti, oggi la “Alba – Sestriere”.

Nella giornata di ieri, 23 ottobre 2020, in scena la “Morbegno – Asti”, 19esima tappa del giro di 253 chilometri totali, che, a partire dalla provincia di Sondrio, ha raggiunto piazza Alfieri ad Asti, attraversando ampi territori della provincia di Alessandria.

La partenza in Lombardia si è rivelata più agitata del previsto: i ciclisti, a causa del maltempo e della lunghezza del percorso, hanno inscenato un’inaspettata protesta, ottenendo dall’organizzazione di poter saltare i primi 100 chilometri di percorso e hanno quindi raggiunto in pullman la periferia di Milano, dove sono ripartiti.

Oggi, la 20esima tappa “Alba – Sestriere”,  toccherà invece le province di Cuneo e Torino.

Giro d’Italia 2020 Piemonte: l’arrivo ad Asti

I corridori sono entrati in provincia di Alessandria da Candia Lomellina, dopo aver percorso circa 180 chilometri dalla partenza, attraversando Casale Monferrato attorno alle  14,30. Per consentire il transito della carovana rosa è stata disposta la chiusura dalle 13 alle 15.30 di Strada provinciale 31 (Secondo Rondò), Primo Rondò, Via Adam, Ponte sul fiume Po, Lungo Po Gramsci, Via Rita Levi di Montalcini, Via Sant’Anna, Via Buozzi, Corso Valentino, Strada Alessandria (Frazione San Germano) e frazione Roncaglia.

I ciclisti proseguiranno per Fubine, Felizzano e Masio, dove affronteranno l’unica piccola asperità di giornata. Chiuse al traffico, quindi, in entrambe le direzioni la SP77 e la SP10 in entrambe le direzioni dalla rotonda “Costa Poco” alla seconda rotonda direzione Alessandria, dalle 13.45 alle 16 circa. La tappa, quasi del tutto piatta, è adatta soprattutto ai velocisti che non vorranno lasciarsi perdere l’occasione per recuperare prima della conclusione di domenica a Milano.

Planimetria “Morbegno – Asti”
Altimetria “Morbegno – Asti”

Giro d’Italia 2020 Piemonte: oggi la “Alba – Sestriere”

Nella giornata di oggi, sabato 24 ottobre 2020, la carovana rosa sarà impegnata nella 20esima tappa del Giro che a partire da Alba arriverà a Sestriere, con oltre 3500 metri di dislivello per i corridori.

Nella provincia di Cuneo, i ciclisti attraverseranno i comuni di Cinzano, Roreto, Marene, Savigliano, Termine e Saluzzo verso la provincia di Torino. Dopo una fase di avvicinamento fino a Pinerolo, nella provincia di Torino, attraverso la pianura per strade mediamente ampie e rettilinee, inizierà la lunghissima salita pedalabile per il primo passaggio a Sestriere. Discesa fino a Cesana Torinese per risalire a Sestriere attraverso Sauze di Cesana. Si passa quindi sul traguardo con l’assegnazione di un GPM, dopodiché una nuova discesa su Cesana Torinese per un secondo giro di circuito e l’arrivo finale in salita a Sestriere.

Planimetria “Alba – Sestriere”
Altimetria “Alba – Sestriere”

Le modifiche stradali per il passaggio dei corridori

A Pinerolo, il passaggio dei corridori è previsto attorno alle 13, con un percorso che interesserà via Saluzzo, da Ponte Chisone a piazza Barbieri, via Lequio, stradale Fenestrelle, via Giustetto e via Nazionale, direzione Val Chisone. Le seguenti strade verranno chiuse con l’ausilio dei Volontari della Protezione civile un’ora e 30 minuti prima del transito (circa alle 11.30), per essere riaperte immediatamente dopo il loro passaggio (alle 14).

A Sestriere, la circolazione lungo la SR 23  e sulla SP 215 sarà vietata nelle ore immediatamente precedenti allo svolgimento del Giro. Dalle 16 di oggi, venerdì 23 ottobre, alla mezzanotte di domani, sabato 24 ottobre, sono istituiti i divieti, obblighi e limitazione alla circolazione veicolare.

Piazzale Kandahar nella sua totalità, riservato all’organizzazione per l’allestimento dell’Open Village e parcheggio della carovana;  piazzale Maestri nella sua totalità, riservato ai fornitori dell’organizzazione e sponsor.

Le restanti aree di sosta sono liberamente destinate allo stazionamento dei veicoli, fatti salvi i divieti e le limitazioni di cui ai punti seguenti:

Via Pinerolo: interdizione al transito e alla sosta dei mezzi motorizzati dalle 5 del 24 ottobre 2020 e per tutta la durata della manifestazione, nel tratto compreso tra l’intersezione con Via III Reg.to Alpini e Piazzale Agnelli;

Piazzale Agnelli tratto adibito a strada: interdizione al transito e alla sosta dei mezzi motorizzati dalle 5 del 24 ottobre 2020 e per tutta la durata della manifestazione, nel tratto compreso tra l’intersezione con Via Sauze di Cesana e il proseguimento in Via Cesana;

Via Cesana : interdizione al transito e alla sosta dei mezzi motorizzati dalle 5 del 24 ottobre 2020 e per tutta la durata della manifestazione, dal proseguimento di Piazzale Agnelli all’intersezione con la bretella SP 215;

Via Col Basset: dalle 7 alle 24 del 24 ottobre 2020, istituzione del divieto di sosta su entrambi i lati con rimozione forzata;

Via Azzurri d’Italia: dalle 7 alle 24 del 24 ottobre 2020, istituzione del divieto di sosta su entrambi i lati con rimozione forzata;

Via Monterotta: nel tratto compreso tra Via Azzurri d’Italia e Via Europa- istituzione del divieto di sosta su entrambi i lati con rimozione forzata dalle 7 alle 24 del 24 ottobre 2020;

Via Europa: dalle ore 7 alle 24 del 24 ottobre 2020, istituzione del divieto di sosta su entrambi i lati con rimozione forzata.

LEGGI ANCHE: Doping al Giro d’Italia: positivo un ciclista lecchese

LEGGI ANCHE: Giro d’Italia: le foto dalla tappa vinta da Hindley

Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità