primato piemontese

15 km in salita e senza mai sedersi: è nata la Tutta in Piedi

Paolo Rucchione, l'inventore di questa specialità, partirà il 4 settembre da Villar Dora e scalerà il Colle del Lys.

15 km in salita e senza mai sedersi: è nata la Tutta in Piedi
Torino, 02 Settembre 2020 ore 18:34

Venerdì 4 settembre, l’atleta villardorese Paolo Rucchione  affronterà La tutta in piedi un’impresa di forza e resistenza che consiste nell’intera scalata in bicicletta del Colle del Lys, con partenza da Villar Dora.

La particolarità dell’impresa

La particolarità di questa scalata di circa 15 km è che si svolgerà interamente in piedi, ovvero senza sella e canotto sella, lungo tutto il tratto in salita. Il pubblico naturalmente è invitato a sostenere con il proprio tifo l’incredibile impresa, l’appuntamento è in via Circonvallazione-angolo via Roma alle 17. La sfida è organizzata in ricordo dell’ex ciclista almesino, nonché amico, Piero Ghibaudo.

 

Come è nata l’idea

L’idea è nata all’improvviso quando l’atleta si è accorto di essere in grado di fare lunghe salite senza sedersi sulla sella. Poi la scoperta: su Internet pareva che nessuno si fosse cimentato con una prova analoga, almeno in Italia. In Europa solo un inglese aveva provato su una salita in Francia, lanciando così la sfida. Paolo Rucchione ha allora contattato qualche amministrazione locale per spiegare la sua idea, subito ben accolta e accettata, data la sua particolarità dal Comune di Almese che apre così la rassegna Settembre Almesino, un mese di appuntamenti con tantissime iniziative musicali, culturali, sportive e di svago, dal 4 a l 27 settembre.

 

Leggi anche: Si è spento questa mattina Philippe Daverio, lo storico dell’arte più amato della tv

Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità