Idee & Consigli

Boom del mercato dei camper usati in Italia ed in Europa

Boom del mercato dei camper usati in Italia ed in Europa
Idee & Consigli 02 Aprile 2022 ore 07:00

I dati della European Caravan Federation confermano ciò che è già sotto gli occhi di tutti: gli italiani sono innamorati del camper e nell’ultimo decennio le vendite sono letteralmente esplose.

Numeri eccellenti per il mercato di camper e roulotte negli ultimi dodici mesi. Nel 2021 in Italia sono stati immatricolati 7,681 camper, sommando da una parte i cosiddetti autocaravan o camper (7,113) e dall’altra le roulotte (568). Si tratta di una crescita del 9,3% rispetto al 2020 in totale controtendenza rispetto al profondo rosso fatto segnare dal mercato dell’auto. Se si guarda all’ultimo decennio il dato è ancora più impressionante: +78% dal 2014 ad oggi. Nel giro di 8 anni si è dunque passati da 4,314 camper venduti all’anno fino ai quasi 7,700 dell’anno scorso.

Le ragioni di questo fenomeno hanno a che vedere con la nuova tendenza globale volta a riscoprire uno stile di vita dal ritmo lento, in contatto con la natura, e questo è evidente specialmente quando si guarda alle vacanze. Sempre più italiani infatti scelgono il camper come mezzo di trasporto per recarsi nelle località di villeggiatura e trasformare così il viaggio in un’esperienza indimenticabile, all’insegna del relax e delle attività all’aria aperta.

La crescita delle vendite di camper in Italia negli ultimi anni ha indubbiamente beneficiato del supporto delle nuove tecnologie e anche in questo mercato, Internet è diventato uno strumento indispensabile per “incrociare” domanda ed offerta. La presenza di portali verticali che propongono veicoli ricreazionali di ogni tipo, marca e modello (e per tutte le tasche) ha consentito agli operatori di incrementare le vendite di camper usati anche a centinaia di chilometri distanza dai loro punti vendita. Particolarmente innovativa la proposta di TrovoCamper.it che  mediante la pubblicazione di foto panoramiche a 360°, è  in grado di offrire a chi è alla ricerca di un camper, un'esperienza di navigazione immersiva, consentendo agli utenti del sito di visionare “a distanza” gli  interni dei veicoli di loro interesse come se si trovassero a bordo.

L’incremento delle vendite di camper non riguarda solo l’Italia ma tutta l’Europa. Nella classifica delle vendite a livello europeo l’Italia si piazza “solo” al decimo posto. In testa si trova la Spagna, dove le vendite dal 2014 ad oggi sono cresciute del 247,5%. Alle sue spalle troviamo Austria, con un +216,4% e Germania con +147,1%, che si piazza invece al primo posto per numero di immatricolazioni totali con ben 106.138 camper messi in circolazione nel solo 2021. Di fatto la Germania è la principale destinazione anche dei camper prodotti nella nostra penisola. Oltre il 50% dei camper fabbricati da aziende italiane viene esportato in Germania. Gli altri paesi in cui le vendite di camper vanno a gonfie vele sono Finlandia (+126,3%) e Slovenia (+123,3%).

Questo boom ha ripercussioni positive anche sul settore produttivo. Nell’ultimo anno infatti le aziende italiane dedicate a questo settore hanno assunto 1.000 nuovi impiegati e per poter soddisfare la crescente domanda del mercato gli stabilimenti produttivi vengono ampliati o ne vengono costruiti di nuovi. Le previsioni a lungo termine offrono ai produttori la garanzia che i loro investimenti trarranno grande profitto a futuro. Il cambiamento che percorre la società in quanto ad interessi e stile di vita porta a pensare le vendite di camper continueranno a crescere a ritmo sostenuto anche nei prossimi anni.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter