lo scivolone del Pd

Scritta anti-Salvini sul profilo Instagram: la gaffe di Tumminello a ridosso delle elezioni

Il post è stato aspramente criticato anche dal Pd che in una nota ha chiesto scusa a chiunque si sia sentito offeso.

Scritta anti-Salvini sul profilo Instagram: la gaffe di Tumminello a ridosso delle elezioni
Venaria, 14 Settembre 2020 ore 18:29

Sul profilo Instagram di Fabio Tumminello, praticante avvocato candidato dal Pd al Consiglio comunale di Venaria, è comparsa la foto di un muro della città con la scritta “Salvini appeso” fatta con lo spray.

La foto incriminata

La foto non è passata inosservata al vicepresidente della Lega in Consiglio regionale, e segretario della sezione cittadina del Carroccio, Andrea Cerutti che ha subito replicato criticando aspramente la violenza del contenuto.

Matteo Salvini sulla faccenda

Mentre mercoledì a Venaria è atteso proprio Matteo Salvini, che sull’episodio taglia corto dichiarando

Parlerò di scuola, di giovani e di lavoro, non di minacce. Noi portiamo nelle piazze d’Italia idee e proposte sulla scuola, sul lavoro, sui giovani, sulla sanità, sull’abbattimento delle barriere architettoniche e sul sostegno a famiglie, imprenditori, artigiani e agricoltori.

 

E il PD chiede scusa

Non si è fatta attendere neanche la risposta del Pd di Venaria che si è dissociata dal post del candidato Dem alle amministrative precisando che l’ironia è scivolata in una brutta battuta che non rispecchia per niente i valori del partito, il Pd tramite una nota ha poi chiesto scusa a chiunque si sia sentito offeso da un errore spiegabile con l’esuberanza della giovane età di Tumminello che peraltro ha immediatamente cancellato il post da profilo.

 

 

Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità