Appendino soddisfatta

Piazza Bengasi torna a nuova vita

La sindaca loda l'intervento per l'area riqualificata, ricavati oltre 600 posti auto

Piazza Bengasi torna a nuova vita
Politica Chivasso, 22 Ottobre 2020 ore 10:37

Ultimi fuochi di politica e amministrazione per la sindaca uscente Chiara Appendino. Che non manca l’occasione per segnalare i buoni risultati ottenuti in questo scorcio di fine legislatura. Sul suo profilo ufficiale di Facebook non sono rari i post in cui illustra quanto sta facendo ed ha portato a termine.

Piazza Bengasi ottimo risultato

Un progetto su tutti: la riqualificazione di Piazza Bengasi. Ecco come ne parla la Appendino:

“Dopo tanti anni -ha postato la prima cittadina – finalmente potremo presto vedere il nuovo volto di Piazza Bengasi. Il lavori per la fermata della metropolitana, da quando ci siamo insediati, stanno procedendo spediti e l’apertura è prevista per la prossima primavera. Contestualmente la piazza verrà completamente rinnovata, diventando la nuova porta di accesso a sud della Città. Ci sarà spazio anche per il mercato rionale. Torna quindi il mercato in Piazza Bengasi, che sarà nuovamente in grado di servire ogni giorno migliaia di cittadini”.

693 nuovi posti auto

Fra le cose più rilevanti, un nuovo parcheggio interrato con 639 posti. Servirà come interscambio con la metropolitana e prevederà spazi di sosta a rotazione. La Appendino conta anche si ottenere un miglioramento per così dire… mbientale ed ecologico:

“Avremo un’area più pulita – sono sempre parole del suo post ufficiale – grazie al minore traffico che deriva dalla presenza della metropolitana e dallo scambio modale per gli spostamenti. Con il rinnovamento di impianti elettrici e idrici e della pavimentazione restituiamo ai cittadini una piazza completamente riqualificata. Sappiamo bene quali e quante difficoltà ci siano state in questi anni, per i residenti, per il commercio, per i trasporti”.

“Una priorità rispettata”

“La nuova piazza Bengasi e l’apertura della fermata della metropolitana erano per noi una priorità e, finalmente, stiamo procedendo spediti verso l’obiettivo”.

La sindaca ha espresso anche un ringraziamento agli assessori Maria Lapietra, Alberto Sacco e Antonino Iaria per l’impegno profuso nonché agli uffici e a tutte le persone che si sono impegnate sin qui per la buona riuscita del progetto.

Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità