Menu
Cerca
"Colline di Tristezza"

Incontro Biden-Putin, la proposta: candidare Torino per il summit della pace

L'artista piemontese, diventato famoso per le rage room e per voler intitolare una via a Del Piero, lancia l'idea alla sindaca Appendino.

Incontro Biden-Putin, la proposta: candidare Torino per il summit della pace
Politica Torino, 19 Aprile 2021 ore 14:48

L’artista piemontese Colline di Tristezza chiede alla sindaca di Torino Chiara Appendino, al ministro degli Esteri Luigi Di Maio e al presidente del Consiglio Mario Draghi di candidare Torino come sede per un eventuale incontro Biden-Putin in cui si discuterà di vari temi, in primis la crisi del Donbass, oggetto di contesa tra Russia e Ucraina. Colline di Tristezza è un artista anonimo, tipo Banksy fatte le proporzioni per intendersi, già protagonista di diverse azioni “sociali” per così dire. Tra le sue più recenti performance  l’istituzione delle rage room per sfogarsi dall’ansia in scuole e luoghi di lavoro, la proposta di intitolare a Del Piero una via e la “collezione di rifiuti” su Tinder (10.000 donne non lo hanno voluto).

Il fronte dei diritti umani

Ma, tornando all’ipotesi di un summit torinese per Putin e Biden, a detta dell’artista devono però essere fatti passi in avanti sul fronte dei diritti umani dei detenuti in Russia e quindi sul caso Navalny. Importante dunque non abbandonare la strada del dialogo. Così Colline di Tristezza:

“Sarebbe un vanto per la città ospitare un tale evento in cui si possa auspicabilmente scrivere un futuro di pace in Europa e nel mondo. Torino potrebbe garantire una maggiore terzietà rispetto a Roma e Milano che sono, rispettivamente, la capitale politica ed economica del paese”.

Altri Paesi che si sono proposti

I paesi che si sono offerti per ospitare questo meeting sono Svizzera, Finlandia, Repubblica Ceca ed Austria. Va detto che l’Italia è sì membro Nato e dell’Ue, ma lo è pure la Repubblica Ceca, pertanto secondo Colline di tristezza Torino costituirebbe comunque una candidatura idonea ad ospitare un eventuale summit bilaterale tra i capi di stato americano e russo. Potrebbe essere Torino dunque la sede dell’incontro Biden-Putin? Una scelta che farebbe la storia…