Politica
Elezioni Torino 2021

Elezioni Torino 2021: "Grazie ai camerati", bufera sul neoconsigliere di FdI

Sulla questione è intervenuto il consigliere regionale di Luv Marco Grimaldi che ha tirato in ballo direttamente la leader di Fdi Giorgia Meloni.

Elezioni Torino 2021: "Grazie ai camerati", bufera sul neoconsigliere di FdI
Politica Torino, 06 Ottobre 2021 ore 18:24

Bufera sul neo eletto consigliere di quartiere di FdI Massimo Robella, che in un post su Facebook, ringrazia  le persone che lo hanno votato, ottenendo 91 preferenze che gli permettono di entrare nel consiglio della Circoscrizione 6 (Barriera di Milano, Falchera, Barca Bertolla) strappata dal centrodestra dopo 20 anni di governo del centrosinistra.

"Volevo ringraziare i tanti camerati di Torino"

"Volevo ringraziare coloro che mi hanno dato una mano - scrive il consigliere - mio padre che è venuto con me nei mercati e sul territorio. Amici che mi sono stati vicino e che mi hanno dato una mano. E tanti camerati di Torino che hanno lavorato per far rientrare per farmi rientrare in circoscrizione. La destra sociale in Fratelli d'Italia". Dopo le polemiche Robella ha corretto il tiro: "Tanto rumore per nulla, sostituite quella parola con 'militanti dell'idea sociale' "

Il commento del consigliere regionale di Liberi Uguali - Verdi

Sulla questione è intervenuto il consigliere regionale di Luv Marco Grimaldi che ha tirato in ballo direttamente la leader di Fdi Giorgia Meloni:

"Meloni è scandalizzatissima per il reportage di Fanpage, ma la candidata al Consiglio comunale di Fratelli d'Italia che ha preso più preferenze, a Roma, è Rachele Mussolini, nipote di Benito e i neo eletti consiglieri di circoscrizione a Torino si auto definiscono camerati. Il complotto contro Fratelli d'Italia continua. Cara Meloni, risparmiati 100 ore di girato: il fascista basta non candidarlo. O basta non esserlo".