mancata improvvisamente a 51 anni

Da Torino tanti i messaggi di cordoglio e affetto per la presidentessa della Regione Calabria Jole Santelli

La notizia ha immediatamente suscitato le reazioni del mondo politico superando divergenze e ostilità.

Da Torino tanti i messaggi di cordoglio e affetto per la presidentessa della Regione Calabria Jole Santelli
Torino, 15 Ottobre 2020 ore 16:09

La presidentessa della Regione Calabria, Jole Santelli, questa notte ha perso la sua lotta contro il cancro ed è deceduta a casa a Cosenza a soli 51 anni. Una notizia che ha immediatamente suscitato le reazioni del mondo politico superando divergenze e  ostilità.

I messaggi da Torino

Anche da Torino sono stati tanti i messaggi di affetto nei confronti di Jole Santelli, tra questi quello del Presidente della Regione Alberto Cirio che sul suo profilo Faebook ha postato l’ultimo scatto insieme con un cuore e una bandiera italiana.

 

 

Mentre sulla pagina della Regione Piemonte si leggono parole piene di stima e affetto

 

È un dolore grandissimo. Jole era ed è una persona a cui volevo e voglio molto bene. La sua scomparsa è una perdita personale, ma è anche una grande perdita per il nostro Paese, perché è una persona che ha sempre messo prima il suo territorio, la sua Calabria, il suo impegno istituzionale, prima di qualsiasi altro interesse di partito o politico. Ci mancherà tanto. Prendiamola a esempio di come ci si deve comportare nei nostri ruoli istituzionali e anche per ricordare che le altre malattie continuano purtroppo a esistere e questa convivenza con la recrudescenza del Covid ci deve allarmare sulla necessità di mantenere gli ospedali attivi e al servizio della popolazione per ogni patologia.

 

La sindaca

Anche la sindaca Chiara Appendino ha voluto ricordare la presidentessa esprimendo vicinanza ai famigliari e l’intera comunità calabrese

La morte della Presidente della Regione Calabria, Jole Santelli, è una notizia terribile per la Regione e per il Paese intero. Io e tutta la Città di Torino esprimiamo profonda vicinanza ai famigliari e a alla comunità calabrese

Il presidente del Consiglio regionale

Sono invece parole di affetto arrivate anche dal presidente del Consiglio regionale Stefano Allasia che descrive la Santelli come una donna generosa, appassionata e combattiva

A nome del Consiglio regionale del Piemonte desidero esprimere profondo cordoglio per la scomparsa di Jole Santelli, prima donna presidente della Regione Calabria. Persona generosa, appassionata e combattiva, da sempre stimata da tutti, è stata un’amministratrice fortemente legata alla propria terra. Sincera vicinanza alla sua famiglia e ai suoi cari in questa triste giornata.

Forza Italia Piemonte

Mentre per Forza Italia Piemonte Jole Satelli era una vera guerriera, come  si legge in una nota del coordinamento regionale

Tutto il partito piemontese di Forza Italia si stringe attorno alla famiglia di Jole Santelli per la sua tragica scomparsa. Jole è sempre stata una “guerriera”, nulla era riuscita a fermarla dal suo impegno per i nostri valori e per la sua terra. Siamo profondamente scioccati per questa notizia e ci spiace che la Calabria e l’Italia venga privata della sua passione, della sua decisione e del suo sorriso. Jole rimarrai sempre nei cuori di tutti noi eletti, dirigenti, militanti e simpatizzanti azzurri”.

Leggi anche:

Chiusa l’inchiesta sul “re dei concerti” Giulio Muttoni

 

Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità