TORINO

Le previsioni meteo del weekend

Il Piemonte si trova al confine tra l'area di influenza di una vasta depressione centrata sulle isole britanniche e un'alta pressione di matrice africana presente sul Mediterraneo centro-occidentale

Le previsioni meteo del weekend
Pubblicato:
Aggiornato:

Il Piemonte si trova al confine tra l'area di influenza di una vasta depressione centrata sulle isole britanniche e un'alta pressione di matrice africana presente sul Mediterraneo centro-occidentale. Per oggi sono previste condizioni di cielo irregolarmente nuvoloso con deboli localmente moderati rovesci sui rilievi e sulla pianura settentrionale. Domani la depressione invierà un cavo d'onda che attraverserà il nord Italia erodendo la struttura anticiclonica. Causerà nubifragi al mattino sul Verbano, temporali pomeridiani su fascia pedemontana alpina occidentale e pianure adiacenti e forte vento su Appennino e Alpi sudoccidentali. Nei due giorni successivi dovrebbe prevalere il promontorio anticiclonico determinando condizioni di cielo generalmente poco nuvoloso ma ancora con rovesci e temporali su settori montani e pedemontani nelle ore centrali.

15 giugno 2024

Nuvolosità: irregolarmente nuvoloso o nuvoloso, con addensamenti più consistenti sull'alto Piemonte e sui settori alpini occidentali; schiarite nelle ore centrali sulle pianure centro-meridionali. Precipitazioni: al mattino deboli o moderate sui settori montani e pedemontani con forti picchi sul Verbano; nel pomeriggio estensione ai settori pianeggianti nord e ovest con temporali. Fenomeni in graduale esaurimento in serata a partire dal settore sudoccidentale. Zero termico: in calo fino a 3200-3400 m a nord e 3600-3800 m a sud. Temperature: minime stazionarie, massime in aumento. Venti: moderati o forti in montagna, da sudovest sulle Alpi, da sud sull'Appennino; deboli o moderati meridionali sulla pianura orientale e calmi altrove. Sostenute raffiche di vento in corrispondenza dei temporali più intensi.

16 giugno 2024

Nuvolosità: residui annuvolamenti nelle ore prima dell'alba sul settore orientale; cielo poco o parzialmente nuvoloso nelle ore successive con sviluppo di cumuli sui rilievi in tarda mattinata, in trasferimento alle pianure nel tardo pomeriggio e dissolvimento serale. Precipitazioni: residui piovaschi sulla pianura orientale prima dell'alba; verso mezzogiorno primi rovesci sui rilievi alpini in estensione a zone pedemontane adiacenti nel pomeriggio ed esaurimento dopo il tramonto. Intensità debole o localmente moderata. Temperature: minime stazionarie, massime in aumento. Venti: deboli localmente moderati occidentali sulle Alpi e meridionali su Appennino, Astigiano e Alessandrino, calmi altrove.

17 giugno 2024

Nuvolosità: cielo generalmente poco nuvoloso; sviluppo di nubi cumuliformi sui rilievi alpini verso mezzogiorno in trasferimento verso le pianure nel pomeriggio e dissolvimento serale. Precipitazioni: in tarda mattinata rovesci e temporali deboli localmente moderati sulle Alpi in successivo movimento verso le pianure adiacenti nelle ore pomeridiane e serali. Esaurimento dei fenomeni dopo il tramonto. Zero termico: in aumento fino a 4000-4100 m. Temperature:
minime stazionarie, massime in aumento. Venti: deboli localmente moderati da sudovest sulle Alpi e da sud sull'Appennino. In pianura venti generalmente calmi.

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali