Gancia (Lega)

Violenza sulle donne: da Tribunale di Milano ennesimo messaggio sbagliato

"Dare 4 anni ad un uomo che massacra di botte e stupra una donna è come violentarla un’altra volta".

Violenza sulle donne: da Tribunale di Milano ennesimo messaggio sbagliato
18 Settembre 2020 ore 17:00

Spiace doverlo dire ma la sentenza del Tribunale di Milano che condanna a soli 4 anni un uomo che ha sequestrato, massacrato di botte, violentato per ora e minacciato di morte la propria convivente, rappresenta un messaggio sbagliato.

In Italia purtroppo ogni 15 minuti una donna in Italia subisce un’aggressione fisica o sessuale, per una media di 88 vittime al giorno.

È un bollettino di guerra, ma sentenze di questo genere non fanno altro che aggravare la situazione.

Dare 4 anni ad un uomo che massacra di botte e stupra una donna è come violentarla un’altra volta…

Lo afferma l’onorevole Gianna Gancia, parlamentare europeo della Lega.

Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità