ECONOMIA e Covid

Prime vittime della crisi: Dentix fallita, Zara chiude i battenti

Nel caso della clinica dentale, presente In Italia con 57 ambulatori in 12 regioni, associazioni dei consumatori sulle barricate.

Prime vittime della crisi: Dentix fallita, Zara chiude i battenti
11 Giugno 2020 ore 14:17

Dentix Italia chiude: pazienti non curati e parcelle già pagate. Zara non regge il colpo e chiude 1200 negozi nel mondo. Insomma la crisi seguita all’emergenza Covid19 comincia a farsi sentire in maniera sempre più manifesta.

Il colosso Zara non regge il colpo

Da Prima la Riviera

Tra i mille e 1.200 negozi in tutto il mondo del il colosso spagnolo Zara dovranno chiudere i battenti. L’azienda di moda cercherà di puntare molto sullo shopping online che negli ultimi mesi di lockdown è cresciuto in maniera esponenziale.

Un calo del 44% (pari al 409 milioni di euro) questi i dati delle vendite nel primo trimestre di Zara. La chiusura di 1.200 negozi è una decisione importante che però lascia sperare visto che il proprietario ha garantito un ricollocamento. Index punterà su retail più grandi e sul digitale. A questa decisione corrisponde infatti la riapertura di 450 store e un investimento cospicuo nella vendita online che, nell’ultimo trimestre ha registrato un incremento del 50%.

Dentix Italia chiude

Sono numerosi i pazienti purtroppo coinvolti nel fallimento della catena odontoiatrica Dentix Italia. Dentix Italia fa capo alla Dentix Spagna, che ha fatto richiesta in tribunale di istanza pre-fallimentare. È presente nel nostro Paese con 57 ambulatori, concentrati in 12 regioni e, da giorni, gli operatori non rispondono più ai pazienti e le cliniche sembrano aver cessato, di fatto, l’attività.

“Dentix incassa subito l’intero ammontare della parcella e il consumatore si fa carico degli interessi da riconoscere alla finanziaria complice. C’è il forte sospetto che i pazienti siano indotti a sottoporsi a interventi sanitari non necessari e non appropriati”, tuona il Codacons.

Da Prima Novara: I pazienti hanno pagato ma non sono stati curati anche a Novara, Vercelli e Biella

Da Prima Venezia: Vittima del “Crac Dentix”: 68enne paga 500 euro ma i dentisti sono spariti

Da Prima la Riviera: La clinica Dentix rischia di fallire e su Facebook scatta la class action

Da Prima Firenze: Fallimento Dentix, in Toscana 5 ambulatori

Da prima Bergamo: Le cliniche Dentix chiudono per fallimento, serrande abbassate anche a Bergamo

Da Prima Monza: Dentix, Federconsumatori Brianza: “Nuova beffa”

Da Prima Saronno: Dentix Italia chiude per fallimento, anche i pazienti saronnesi beffati

Da Prima Biella: Fallimento Dentix: Federconsumatori, “sospendete pagamenti alla finanziaria”

La replica dell’azienda: “Non abbandoniamo i pazienti”

Angel Lorenzo Muriel, presidente e fondatore di Dentix, replica con una comunicazione rivolta a tutti i pazienti sul sito ufficiale dell’azienda:

Gentile Paziente, in primo luogo dobbiamo scusarci per questo silenzio.

Nei mesi della pandemia abbiamo garantito i servizi d’urgenza e i trattamenti indifferibili, adesso da metà maggio stiamo per attrezzare i nostri centri con tutti i dispositivi di sicurezza. In questo periodo il nostro call center è stato sempre attivo, abbiamo avuto un picco di chiamate ricevute molto alto che ha generato delle lunghe code di attesa.

Il silenzio operativo è stato con il fine di consentire, con tutte le nostre forze, un possibile piano di riapertura delle cliniche Dentix. Abbiamo vissuto, e stiamo vivendo, un momento storico ed aziendale veramente complicato e critico.

Stiamo valutando attentamente cosa è meglio fare, avendo quali principali punti di riferimento da tutelare dipendenti e pazienti. Ci stiamo adoperando per garantire le urgenze e ripristinare le cure a cui avete diritto fin dal momento in cui vi siete affidati a noi.

Non possiamo negare la realtà. Non possiamo ignorarla. Stiamo lavorando giorno per giorno, ora per ora, per studiare qualsiasi soluzione possa garantire un percorso di continuità a Dentix. Per proteggere le vostre urgenze e pianificare un percorso di ritorno alla normalità.

Se in questo momento ha un trattamento in corso, la informiamo che l’attenzione verso i pazienti non si modificherà, quando l’azienda avrà modo di aprire gli ambulatori continueremo i suoi trattamenti con la stessa qualità e lo stesso servizio che abbiamo sempre offerto. Dentix è stata fondata 10 anni fa e in nessun momento abbiamo abbandonato alcun paziente. Nostro obiettivo rimane sempre la soddisfazione dei pazienti. Faremo tutto quanto possibile e vi comunicheremo al più presto istruzioni operative.

Ringraziandovi per la comprensione e la pazienza porgiamo i nostri migliori saluti.

Clicca e vai alla mappa dei centri Dentix in Italia

Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità