Grande distribuzione

Covid 19: Esselunga e Caritas lanciano la “spesa solidale”

Un programma di aiuti contro l’emergenza in collaborazione con Caritas Italiana.

Covid 19: Esselunga e Caritas lanciano la “spesa solidale”
28 Aprile 2020 ore 14:07

L’emergenza in corso ha colpito duramente il tessuto sociale, mettendo in difficoltà milioni di famiglie. Per questo Esselunga ha lanciato l’iniziativa “Spesa solidale”, in collaborazione con Caritas Italiana. Con l’obiettivo di dare un ulteriore segnale di vicinanza al territorio con il sostegno dei propri clienti.

Come aderire al progetto Spesa solidale

Grazie al contributo di 1.000 punti Fìdaty, i 5,5 milioni di clienti che aderiscono al programma Fìdaty potranno sostenere il progetto “Spesa Solidale” direttamente in cassa oppure online, su sito e app, consentendo a Esselunga di donare ai più bisognosi beni di prima necessità per un valore di 15 euro.

La distribuzione

I prodotti verranno distribuiti sul territorio in relazione alle donazioni effettuate in ogni singolo negozio. Dopodichè saranno consegnati alla rete delle Caritas diocesane presenti in tutta Italia. Questi, attraverso il circuito degli empori solidali e dei servizi di distribuzione a livello diocesano e parrocchiale, provvederanno a metterli a disposizione delle famiglie più in difficoltà. L’iniziativa sarà attiva fino a metà ottobre 2020.

Le azioni solidali di Esselunga

Il progetto “Spesa Solidale” rientra in un vasto piano di aiuti avviato da Esselunga per la comunità fin dall’inizio dell’emergenza in corso. Nel tentativo di dare alla comunità un segnale tangibile della propria vicinanza al territorio. Tra questi la donazione di 3,7 milioni di euro agli ospedali e agli enti di ricerca in Italia impegnati in prima linea, di cui 1,2 milioni raccolti proprio grazie al sostegno dei clienti.

 

Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità