Fase 2

Come ripartire: le regole di Confartigianato per l’autoriparazione VIDEO

La categoria comprende meccanici, carrozzerie, elettrauto, gommisti, e centri revisione.

Come ripartire: le regole di Confartigianato per l’autoriparazione VIDEO
01 Maggio 2020 ore 12:00

Ripartire è fondamentale, ma la sicurezza deve essere al primo posto. Per questo Confartigianato ha elaborato alcune semplici regole per la categoria dell’autoriparazione.

E’ fondamentale per operatori e clienti: la costante igienizzazione delle aree e delle attrezzature, il controllo degli accessi, il mantenimento di una distanza interpersonale di sicurezza, l’utilizzo di dispositivi di protezione e la formazione del personale. La categoria comprende meccanici, carrozzerie, elettrauto, gommisti, e centri revisione.

Le regole

-L’igienizzazione deve avvenire almeno due volte al giorno con acqua e detergenti comuni per gli ambienti, all’ingresso con soluzioni idroalcoliche per i clienti: attenzione all’igienizzazione dei veicoli sia in ingresso che in uscita.

-Il lavoro degli addetti deve essere su turni con eventuale controllo temperatura e disinfezione delle mani: per i fornitori privilegiare la videoconferenza, mentre per clienti è solo su appuntamento, con DPI forniti dall’azienda e disinfezione delle mani.

-La distanza di sicurezza di almeno un metro (2 metri se possibile): consigliata l’installazione di segnaletica, barriere e informative per indicare percorsi obbligatori

-Per gli addetti è necessario l’uso di mascherine, guanti e occhiali protettivi da raccogliere in appositi contenitori per lo smaltimento dei rifiuti

Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità