Glocal news
L'influencer si mette a nudo

Chiara Ferragni fa outing: "Ho sofferto di attacchi di panico, dallo psicologo ogni settimana"

"Ho affrontato una ad una le mie insicurezze e ne ho sconfitte alcune. Con altre ho imparato a convivere pacificamente".

Chiara Ferragni fa outing: "Ho sofferto di attacchi di panico, dallo psicologo ogni settimana"
Glocal news 25 Agosto 2021 ore 11:59

Un tempo i vip facevano carte false per nascondere sotto il tappeto le loro magagne. La regola aurea da rispettare era far credere al proprio pubblico di essere individui perfetti, felici, baciati dagli dei. Ma, come recita un (saggio) detto: "Da vicino nessuno è normale". Ognuno ha le proprie zone buie, i propri demoni, le proprie personali battaglie. Anche i personaggi pubblici hanno recepito che le persone apprezzano maggiormente chi mostra empatia e non nasconde le proprie fragilità. Così, dopo Giorgia Soleri, che la scorsa settimana ha reso pubblico il suo intervento per endometriosi e tutte le conseguenze che questa condizione ha avuto sulla sua vita, ora è la volta della regina dei social: Chiara Ferragni.

Chiara Ferragni: "Ho sofferto di panico e vado dallo piscologo"

Un'ammissione serena e senza nascondersi. L'imprenditrice digitale cremonese ha parlato a cuore aperto con i suoi milioni di follower dei suoi problemi con l'ansia e gli attacchi di panico. Non solo, ha anche aggiunto di essere tutt'ora in cura da un psicologo che frequenta settimanalmente per imparare a gestire al meglio la sua condizione.

"Ho fatto tanto lavoro su me stessa, ho cercato sempre di affrontare le mie paure e di capire pian piano la mia mente e da cosa certi meccanismi siano scaturiti. Negli ultimi tre anni mi sono poi fatta uno dei regali più grandi per capirmi: vedo uno psicologo una volta alla settimana, esperienza che consiglio a tutti. Se ho mai sofferto di ansia e attacchi di panico? Sì, ansia anche ora, in certi momenti. Mentre di attacchi di panico ho sofferto un po' nel 2015 quando ero a Los Angeles e mi sentivo sola e lontana dalle persone che veramente mi amavano. Sono riuscita a superarli buttandomi a capofitto nelle mie paure, ma ogni esperienza è naturalmente diversa. Ora quando mi viene un po' di ansia (da quando sono genitore mi succede spesso), cerco di concentrarmi sul lavoro o altre esperienze e non focalizzarmi sulla stessa sensazione".

Un messaggio di speranza

La bella 34enne ha poi concluso lanciando un messaggio di speranza, sottolineando quanto il farsi aiutare da persone competenti faccia la differenza e consenta di migliorare e superare i momenti bui:

"Ho affrontato una ad una le mie insicurezze e ne ho sconfitte alcune. Con altre ho imparato a convivere pacificamente. Non sono ancora al 100% la Chiara che volevo, ma è un lavoro quotidiano. Sono molto felice della persona che sono diventata e sto diventando e penso che la me teenager, che si sentiva sola e diversa dagli altri, sarebbe molto fiera della Chiara trentaquattrenne di ora. Come mi racconterei oggi? Sono felice ogni mattina quando mi sveglio. Ho due bambini che sono la mia soddisfazione più grande, innamorata da quasi cinque anni di mio marito, di un amore pazzerello. Ho un lavoro che mi fa sentire speciale e spesso amata dagli altri, in cui posso essere me stessa e condividere messaggi positivi, lavoro che fine a qualche anno fa non esisteva".