tour piemontese

1500km in 8 giorni in tutto il Piemonte per sensibilizzare i cittadini sulla sicurezza dei ciclisti

Obbiettivo la valorizzazione del territorio e l'installzione di quasi 500 cartelli che invitano a dare attenzione ai ciclisti sulla strada.

1500km in 8 giorni in tutto il Piemonte per sensibilizzare i cittadini sulla sicurezza dei ciclisti
20 Luglio 2020 ore 11:28

Paola Gianotti è arrivata a Ivrea dopo aver percorso 1500km in 8 giorni in tutto il Piemonte con l’obiettivo di sensibilizzare i cittadini sulla sicurezza dei ciclisti.

Arrivo a Ivrea per Paola Gianotti

da Prima Il Canavese

L’atleta piemontese, Paola Gianotti, con all’attivo 3 Guinness World Record, ha concluso sabato il suo personalissimo Giro del Piemonte, dopo 1500 km, 8 giorni e con 80 comuni coinvolti. È stato il primo di una serie di giri per l’Italia, con l’obbiettivo di sensibilizzare territorio ed opinione pubblica sulla sicurezza in bici.

Il Giro del Piemonte

Dall’11 al 18 luglio 2020 Paola Gianotti ha pedalato per 1500 km attraversando 80 comuni piemontesi con l’obbiettivo di valorizzare il territorio e installare quasi 500 cartelli, che invitano a dare attenzione ai ciclisti sulla strada. I cartelli apposti dalla Gianotti invitano i ciclisti e gli automobilisti a mantenere una distanza tra veicoli di 1,5 mt.

Il commento dell’atleta

E’ stato un bellissimo giro, un momento di sport ma soprattutto un momento di impegno sociale.
Sono felicissima dell’accoglienza che ho ricevuto in ognuno dei territori attraversati.
Sono partita con pochi amici e sono arrivata con un gruppo. Ad ogni tappa si sono aggiunti ciclisti, agonisti, squadre, amici o semplici appassionati. Importante e significativo il ritorno avuto dai vari comuni.
Sindaci, assessori, autorità mi hanno accolto con entusiasmo e partecipazione, dichiarando così il loro impegno ed il rispetto nei confronti del ciclista che attraversa le loro strade”.

5 foto Sfoglia la gallery
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità