Economia

Vendita auto usate, a Torino i passaggi di proprietà aumentano del 4,4%

Il prezzo medio di vendita si attesta, in generale, a circa 13mila euro, un dato inferiore alla media nazionale che è di 14.400 euro.

Vendita auto usate, a Torino i passaggi di proprietà aumentano del 4,4%
Economia Torino, 15 Febbraio 2021 ore 12:23

Il mercato delle auto usate in Piemonte, dopo i primi sei mesi segnati dall’impatto del lockdown, torna tra alti e bassi con il segno positivo. Secondo l’Osservatorio di AutoScout24, il principale portale in Europa di annunci di auto e moto, su base dati ACI, in Piemonte nel secondo semestre 2020, rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, i passaggi di proprietà di auto usate sono cresciuti del +4,5 % (116.838 atti), un dato leggermente superiore alla media nazionale (+3,4%).

Vendita auto usate, la classifica provinciale

La regione si posiziona sempre al 7° posto in Italia per numerosità, ma se si confrontano i dati con la popolazione residente maggiorenne si classifica all’11° posto con 318,2 passaggi netti ogni 10mila abitanti.

La classifica delle province per numero di passaggi di proprietà vede in testa Torino con 57.041 atti (+4,4%), seguita da Cuneo con 17.755 (+6,8%), Alessandria con 11.891 (+4,2%), Novara con 9.652 (+7,1%), Asti con 6.230 (+2,1%), Biella con 5.297 (+1,5%), Vercelli con 4.665 (+1,3%) e Verbano-Cusio-Ossola con 4.303 (+4,1%).

Rispetto alla popolazione residente maggiorenne la situazione si trasforma: prima Cuneo con 360,3 passaggi ogni 10mila abitanti, seguita da Biella (350,1), Asti (344,3), Alessandria (329,0), Vercelli (319,5), Verbano-Cusio-Ossola (318,4), Novara (312,8) e, fanalino di coda, Torino (300,9).

In testa le vetture diesel

Secondo i dati interni di AutoScout24 ben il 53% delle richieste totali ricevute dagli utenti della regione nel 2020 riguarda vetture diesel. Seguono le auto a benzina con il 40%.

Per quanto attiene le auto ibride ed elettriche, invece, nel mercato dell’usato si è ancora agli inizi, con l’1,6% delle richieste totali.

In merito ai modelli più richiesti in regione vince in assoluto la Volkswagen Golf, ma se si prendono in considerazione solo le vetture ibride ed elettriche troviamo tra le ibride la Toyota CH-R e tra le elettriche la Tesla Model S.

I prezzi medi di vendita

Il prezzo medio di vendita si attesta, in generale, a 13.340 euro, un dato inferiore alla media nazionale (14.400 euro). Per acquistare una vettura, tra le province “più care” troviamo al primo posto Biella con un prezzo medio di 18.540 euro. Seguono Novara (14.190 euro), Asti (13.910 euro), Cuneo (13.500 euro), Alessandria (13.340 euro), Torino (13.010 euro), Vercelli (11.160 euro) e la “più economica” Verbano-Cusio-Ossola con 10.600 euro. I prezzi salgono se si considerano le vetture usate elettriche (26.700 euro) o ibride (23.960 euro).

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli