Economia

Stellantis: 400 impiegati in esubero accompagnati alla pensione, ma per compensare solo 100 giovani assunti

Si permetterà al lavoratore di lasciare in anticipo, ma senza rimetterci nulla nell’indennità.

Stellantis: 400 impiegati in esubero accompagnati alla pensione, ma per compensare solo 100 giovani assunti
Economia Torino, 16 Luglio 2021 ore 18:22

Stellantis: 400 impiegati in esubero verranno accompagnati alla pensione, senza rimetterci nulla d'indennità. Ma per compensare solo 100 giovani saranno assunti.

Stellantis: 400 impiegati in esubero accompagnati alla pensione

"Enti di staff non produttivi": sono i circa 350/400 tra impiegati e tecnici, in esubero, per i quali si utilizzerà lo strumento dei contratti di espansione, uno strumento che prevede lo “scivolo” pensionistico di sessanta mesi, permettendo al lavoratore di lasciare in anticipo, ma senza rimetterci nulla nell’indennità.

Dopo i cento addetti dello stabilimento Maserati di Grugliasco, accompagnati alla pensione con una serie di incentivi, ieri anche Stellantis ha presentato le cifre e una bozza di accordo alle rappresentanze sindacali. Nella proposta l'anzienda ha inserito anche una riduzione di orario del 20%, utilizzando la cassa integrazione per attività di formazione. Di contro le assunzioni di giovani, però, saranno solo un terzo delle uscite.

La reazione dei sindacati

"Accogliamo positivamente la proposta", scrivono in una nota congiunta Le segreterie di Fim-Cisl, Fiom, Uilm, Fismic, Ugl, Aqcf in una nota congiunta fanno sapere di accogliere positivamente la proposta di Stellantis. Fanno però notare di aver richiesto anche una sorta di bonus economico come incentivo, ma su questo – a differenza di quanto avverrebbe per gli operai – Stellantis ha risposto picche.

La sensazione è che questo sia solo l’inizio della ristrutturazione che dovrà accompagnare il piano industriale cui sta lavorando l’amministratore delegato Tavares. Un piano che potrebbe portare anche a un accorpamento di Mirafiori e Grugliasco.