E il servizio di tesoreria

Poste Italiane, Pos gratuito in 14 Comuni torinesi: ecco quali

L'offerta nel dettaglio.

Poste Italiane, Pos gratuito in 14 Comuni torinesi: ecco quali
Torino, 14 Ottobre 2020 ore 12:04

Poste Italiane ha concesso in comodato d’uso gratuito a diverse Amministrazioni Comunale torinesi il POS con commissioni di accettazione gratuita per tutte le carte aziendali.

Poste italiane: Pos gratuito a 14 Comuni torinesi

I Comuni torinesi che potranno fruire di questo servizio sono: Agliè, Casalborgone, Chiomonte, Givoletto, Levone, Ozegna, Romano Canavese, Rondissone, Rubiana, San Colombano Belmonte, San Francesco Al Campo, San Ponso, Traves e Vestignè. Il servizio, che rientra tra gli impegni sottoscritti da Poste Italiane per i Comuni con meno di 5mila abitanti, è coerente con la funzione di acceleratore digitale che l’Azienda promuove grazie alla propria presenza capillare sul territorio e all’attenzione che da sempre riserva alle comunità locali e alle aree meno densamente popolate.

Tesoreria

Oltre alla concessione di POS gratuiti, i Comuni di Agliè, Givoletto, Levone, Ozegna, Rubiana, San Colombano Belmonte, San Ponso e Traves hanno inoltre affidato a Poste Italiane il servizio di tesoreria. L’Azienda garantisce la gestione di tutte le attività di incasso e pagamento e le verifiche di bilancio, attraverso un team di risorse qualificate e dedicate, la disponibilità di un Ufficio Postale di radicamento per le attività che richiedono la “presenza fisica” e l’accessibilità a tutta la Rete di Uffici Postali per le attività di incasso. Grazie alla partnership con Cassa Depositi e Prestiti sarà possibile assicurare la gestione delle “anticipazioni di cassa” nelle situazioni di temporanea carenza di liquidità.

Maxi sequestro della Guardia di Finanza in uno store: 10mila articoli pericolosi per la salute FOTO

Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità