Anticipati

Oggi, 25 luglio, iniziano ufficialmente i saldi in Piemonte

Decisione presa di concerto con i commercianti per non farsi beffare dalla Lombardia.

Oggi, 25 luglio, iniziano ufficialmente i saldi in Piemonte
Torino, 25 Luglio 2020 ore 11:39

La Giunta regionale del Piemonte ha modificato attraverso una delibera la data di inizio dei saldi che prendono ufficialmente il via oggi, sabato 25 luglio, e non il 1º agosto come precedentemente stabilito.

Iniziano i saldi

Recentemente – spiega l’assessore regionale al Commercio, Vittoria Poggio – per sostenere la ripartenza e la ripresa del commercio piemontese e venire incontro alle esigenze degli esercizi commerciali nell’attuale e straordinaria fase emergenziale sanitaria, sociale ed economica, abbiamo adottato una serie di misure straordinarie, come il posticipo dei saldi estivi al 1º agosto e l’autorizzazione per le vendite promozionali nei trenta giorni antecedenti le vendite di fine stagione. Tuttavia, alla luce di una ulteriore evoluzione del quadro economico generale, di un attento approfondimento specifico e settoriale e di un costante confronto con il settore del commercio piemontese, si è infine deciso di anticipare l’inizio dei saldi a sabato 25 luglio, di concerto con gli operatori, segnatamente in relazione al settore moda e abbigliamento.

Non farsi beffare dalla Lombardia

La decisione relativa alla possibilità per le Regioni di anticipare la data dei saldi – continua l’assessore Poggio – è stata presa nel corso della Conferenza Stato-Regioni di lunedì 20 e il Piemonte si allinea con questa scelta alle Regioni confinanti come la Lombardia, con lo scopo di favorire in ogni modo possibile la ripartenza e la crescita del settore in un contesto e quadro socio-economico purtroppo fortemente critico.

Le aspettative e gli sconti

Le aspettative dei commercianti torinesi sono nel complesso ottimistiche, nonostante ci sia la consapevolezza che i mancati guadagni legati al lockdown non verranno ripianati. C’è inoltre da tenere in considerazione la situazione economica di molti nuclei familiari, che durante il lockdown sono andati incontro a grossi problemi economici. La speranza è che si tratti di un’ulteriore passo verso il ritorno alla normalità.

Iniziative al Torino Outlet Village

Ad incentivare ulteriormente la clientela, durante queste 8 settimane di saldi, sono state attivate due iniziative uniche che mettono l’ospite al centro della strategia di Torino Outlet Village. Nell’ottica di rendere più fluido lo shopping, Torino Outlet Village ha lanciare il servizio di “PRIORITY ENTRY” che permette di prenotare in anticipo, attraverso il sito internet del Village, il giorno e l’orario di ingresso nei negozi scelti al fine di evitare eventuali attese. I clienti del Village potranno visionare comodamente da casa l’elenco completo dei brand
aderenti e accedere al calendario per verificare la disponibilità nel giorno e ora desiderati.  Da pochi giorni Torino Outlet Village ha inoltre lanciato l’esclusivo “PROGRAMMA LOYALTY”, dedicato al cliente fidelizzato, grazie al quale, semplicemente effettuando i propri acquisiti, sarà possibile accumulare i punti che daranno la possibilità di accedere alle diverse fasce del programma (Platinum, Gold, Silver) e di partecipare così ad estrazioni di numerosi
premi e benefit da utilizzare all’interno del village stesso o che coinvolgeranno partner prestigiosi.

LEGGI ANCHE: Ires Piemonte: aumentano percettori di reddito e pensione di cittadinanza nel Torinese

Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità