Economia
TORINO

Confartigianato Piemonte, quadro negativo: -5% occupazione e -8% di assunzioni

Felici: "Siamo nel pieno di una 'economia di guerra', una situazione più preoccupante di quella che fu l'austerity dei primi anni Settanta".

Confartigianato Piemonte, quadro negativo: -5% occupazione e -8% di assunzioni
Economia Torino, 24 Ottobre 2022 ore 16:35

Tra le imprese artigiane piemontesi si registra un "pesantissimo clima di sfiducia" nell'immediato futuro: peggiorano le previsioni sull'occupazione in calo del 5% e sull'assunzione di apprendisti (-8%), sono in forte flessione la produzione e gli ordini, non sono previsti investimenti.

Quadro negativo

È il quadro negativo che emerge dalla quarta indagine trimestrale di Confartigianato Imprese Piemonte, presentata durante la celebrazione dei cinquanta anni della associazione a Palazzo Reale a Torino "La nostra indagine congiunturale è un bollettino di guerra, sono dati sono tremendi, sono 1.200 le aziende artigiane che hanno chiuso nell'ultimo anno, la propensione agli investimenti pari a zero.

Molte imprese navigano a vista, strozzate da bollette che rappresentano un cappio al collo che spegne silenziosamente le loro prospettive di vita" spiega il presidente di Confartigianato Piemonte Giorgio Felici. Le imprese chiedono al nuovo governo innanzitutto riduzione fiscale (79,5% del campione) e abbattimento del caro-energia (62%), "emergenza che dovrà essere affrontata per prima, in continuità con le azioni calmieratrici già messe in campo dal Governo Draghi". Seguono la semplificazione fiscale (43,7%) e, al quarto posto (17,9%), l'attuazione di tutti gli obiettivi del Pnrr con le riforme collegate: giustizia, appalti e fisco.

"Siamo nel pieno di una 'economia di guerra', una situazione più preoccupante di quella che fu l'austerity dei primi anni Settanta, di cui forse non c'è una piena consapevolezza. Questi numeri esprimono incertezza e pessimismo da parte delle imprese su cui pesano condizioni oggettive che ne limitano la sopravvivenza e lo sviluppo" sottolinea Felici. 

Seguici sui nostri canali