Città Metropolitana e CNR Torino

Online il più antico volume sugli scacchi: risale al 1500

Con l'innovativa tecnica dello "sfogliabile" è possibile leggere con un semplice clic il tomo del 1500 scritto da Horatio della Mantia.

Online il più antico volume sugli scacchi: risale al 1500
Cultura Torino, 16 Agosto 2021 ore 17:43

Pubblicato in digitale e con la tecnologia sfogliabile il più antico manuale di scacchi esistente al mondo. Una notizia per appassionati di Regine, Torri e Alfieri, ma non solo: ha dell'incredibile la bellezza di unire un tomo di 700 anni fa con l'informatica più spinta della tecnica moderna.

E' insomma disponibile online il volume del 1500 sugli scacchi. Cliccando all'indirizzo dell'apposito sito (Città Metropolitana) compare sul video del computer il libro già aperto: basta "toccare" col mouse una pagina per vedersela sfogliare davanti da un maggiordomo invisibile. Leggere il contenuto del testo è quantomeno divertente. Non solo per le parole desuete che vengono adoperate, ma per la passione che si intravede fra le righe. Il più antico manuale di scacchi online è quindi ora digitalizzato e pubblicato online sul sito della Città metropolitana. Nell'antico volume edito a Torino nel 1597 si tratta "della maniera di giuocar’ à scacchi appresso Antonio de’ Bianchi”. Senza dubbio il testo è uno dei tesori conservati nella Biblioteca storica della Città metropolitana intitolata a Giuseppe Grosso e recentemente informatizzati grazie al laboratorio DigiBess sito presso il CNR torinese.

L’opera, una delle 200 cinquecentine in possesso della Biblioteca, fu composta da Horatio della Mantia: in 128 pagine finemente riquadrate, decorate con capilettera e arricchite da molti disegni, si succedono un’introduzione e tre capitoli. Nella prima il della Mantia attribuisce agli scacchi una funzione consolatoria e che oggi chiameremmo "di intrattenimento". Nell’opera trovano posto istruzioni e suggerimenti che possono risultare molto utili, ma è bene non dimenticare le parole di Arthur Schopenhauer : “Nella vita accade come nel gioco degli scacchi: noi abbozziamo un piano, ma esso è condizionato da ciò che si compiacerà di fare l'avversario negli scacchi, il destino nella vita".

E' dunque disponibile online il volume sugli scacchi del 1500: basta un clic (gratuito) per leggerlo.