Menu
Cerca
corso peschiera

Vittima aggredita sotto casa reagisce al furto della borsa inseguendo il ladro

Fondamentale l'aiuto dei passanti: in due hanno provato a bloccare la fuga del ladro che per fortuna è stato poi arrestato dagli agenti della Squadra Volante.

Vittima aggredita sotto casa reagisce al furto della borsa inseguendo il ladro
Cronaca Torino, 24 Febbraio 2021 ore 14:29

Una donna prova a reagire al furto della borsa inseguendo il proprio aggressore, sulla strada viene aiutata da due coraggiosi  passanti.

L’aggressione

Ieri, erano da poco passate le 20.30 e stava rientrando a casa dal supermercato quando, un uomo, che un attimo prima aveva incrociato all’angolo di corso Peschiera impegnato in una conversazione telefonica, la insegue e l’aggredisce sotto il portone di casa.

 

Il primo intervento

Le porta via la borsa a tracolla, dopo averla strattonata più volte perché riesce a sfilargliela, e poi scappa. La donna lo insegue, entrambi scivolano per terra e ne nasce una colluttazione. Il rapinatore dopo averla colpita con un pugno alla spalla guadagna la fuga. Le urla disperate della vittima attirano l’attenzione di un uomo che sta portando a spasso il cane. Il ladro, inseguito dalla donna, sta correndo proprio nella sua direzione, così prova a fermarlo, ma viene spintonato e cade.

Il secondo intervento

Durante la fuga, il ladro svuota la borsa riuscendo a impossessarsi del portafogli ma un altro passante, notata la scena, interviene e lo insegue fermandolo in via Fattori. Il ladro, un 46enne italiano, prova a guadagnarsi la fuga dicendo di essere in possesso di un coltello.

 

Gli agenti della Squadra Volante poi intervenuti arrestano il quarantaseienne, con precedenti di polizia a carico.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli