e la catena del freddo?

Verso una macelleria della Crocetta con 17 kg di carne sui sedili posteriori dell’auto

Non essendo trasportata in un veicolo con attestazione ATP, la merce è stata sequestrata.

Verso una macelleria della Crocetta con 17 kg di carne sui sedili posteriori dell’auto
Cronaca Torino, 17 Dicembre 2020 ore 17:55

Nei giorni scorsi agenti del Comando Sezione 8 (San Salvario – Cavoretto – Borgo Po) della Polizia Municipale, durante un controllo ordinario di viabilità, hanno fermato un’auto che trasportava 17 chilogrammi di carne fresca di maiale, adagiati sul sedile posteriore all’interno di una scatola di cartone.

Reato di vendita e distribuzione

Insieme agli agenti sono intervenuti anche i colleghi del Reparto specialistico della Sicurezza Stradale Integrata che, in considerazione del fatto che la carne era trasportata in veicolo privo di attestazione ATP (certificato che regola il trasporto di merci deteriorabili in furgoni frigo) e quindi facilmente soggetta ad alterazione organolettica per impossibilità a garantire la catena del freddo, hanno ipotizzato, a carico del conducente, il reato di vendita e distribuzione di alimenti in cattivo stato di conservazione, disponendo il sequestro della merce.

Leggi anche:

Scossa di terremoto avvertita in Piemonte

Zona rossa a Natale: passa la “linea dura”, Conte oggi decide

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità