Via Madama Cristina

Ubriaco ruba un sushi e aggredisce il vigilantes: arrestato

Il giovane era entrato nell'esercizio commerciale con alcuni amici che hanno tentato di calmarlo (inutilmente) quando ha perso la testa.

Ubriaco ruba un sushi e aggredisce il vigilantes: arrestato
Cronaca Torino, 25 Giugno 2021 ore 11:47

Ubriaco fradicio tenta di rubare una confezione di sushi ma viene sorpreso dal vigilantes del supermarket: lo aggredisce e viene quindi arrestato dalla Polizia. I fatti soon accaduti in via Madama Cristina.

Un ragazzo, in compagnia di alcuni amici, ha fatto ingresso nel locale commerciale. Qui ha prelevato una confezione di sushi e altri oggetti per la cura della persona nascondendoli sotto la maglietta. La scena è stata notata dall’addetto alla vigilanza che, una volta visto il giovane oltrepassare le casse automatiche senza pagare, gli ha chiesto spiegazioni. Quest’ultimo, sotto l’effetto di abuso di alcool, ha perso la testa iniziando ad aggredire il vigilantes prima a parole e poi anche fisicamente.

Gli ha strappato gli occhiali da vista, poi ha prelevato un barattolo di Nutella ed ha minacciato di spaccarglielo in testa, poi gli ha dato un pugno in faccia e un calcio nello stomaco. Infine, ha buttato per terra il sushi mentre i suoi amici cercavano di calmarlo. Il ragazzo, un 26enne italiano con piccoli precedenti penali, è stato arrestato dagli agenti della Squadra Volante per il reato di rapina. Inoltre, è stato anche denunciato all’Autorità Giudiziaria per oltraggio a Pubblico Ufficiale poiché durante tutte le fasi di identificazione e controllo ha insultato gli agenti e il personale sanitario intervenuto.

Arrestato quindi dalla Polizia questo ubriaco ladro di sushi.