Menu
Cerca
Corso Unione Sovietica

Ubriachi giocano a calcio con dei sassi e danneggiano una cabina telefonica

Un giovane 24enne con precedenti di polizia è stato arrestato. L'altro, un 22enne incensurato, è stato denunciato.

Ubriachi giocano a calcio con dei sassi e danneggiano una cabina telefonica
Cronaca Torino, 12 Marzo 2021 ore 17:27

Torino: calciano sassi e finiscono per infrangere la vetrata di una cabina telefonica. Un arresto e una denuncia della Polizia per danneggiamento.

Ragazzi molesti

Nel tardo pomeriggio di lunedì gli agenti delle volanti intervenuti in via Castelgomberto per un sinistro stradale sono stati avvicinati da un passante che ha segnalato la presenza di due ragazzi molesti nei pressi del civico 209 di corso Unione Sovietica.

Giocano a calcio con dei sassi

Gli operatori in effetti hanno potuto constatare che i due, palesemente ubriachi, stavano giocando a calcio con delle pietre di medie dimensioni. Poco prima uno dei due, un 24enne italiano, calciando una di queste pietre aveva infranto la vetrata di una cabina telefonica, mentre l’altro si trovava al suo interno.

Aggressivi e molesti

Entrambi i ragazzi si sono mostrati aggressivi e molesti nei confronti dei poliziotti durante le fasi di identificazione. Il giovane con diversi precedenti di Polizia è stato arrestato per danneggiamento, mentre l’altro, un 22enne italiano incensurato, è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria per il medesimo reato. Entrambi sono stati sanzionati per manifesta ubriachezza.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli