Non conformi

Truffa mascherine per un milione di euro a danno di Regione Piemonte: tre indagati

350mila mascherine arrivate in ritardo e con caratteristiche diverse rispetto a quelle del preventivo effettuato dalla ditta londinese.

Truffa mascherine per un milione di euro a danno di Regione Piemonte: tre indagati
Torino, 30 Luglio 2020 ore 11:16

Sono stati iscritti nel registro degli indagati il titolare di una ditta londinese e due intermediari per l’acquisto che, nel pieno dell’emergenza sanitaria legata a Covid 19, avrebbero truffato per oltre un milione di euro l’Unità di crisi della Regione Piemonte.

Pool anti-Covid

Il pool anti-Covid della Procura di Torino indaga sulle 350mila mascherine arrivate in ritardo e con caratteristiche diverse rispetto a quelle del preventivo effettuato dalla ditta londinese. Si ipotizzano, per i presunti responsabili, i reati di truffa e frode.

I beni sequestrati

I tre indagati si sono visti sequestrare conti correnti, immobili e gioielli. Il pool anti-Covid della Procura di Torino è guidato dal pm Giovanni Caspani.

LEGGI ANCHE: Mamma ottantenne mostra orgogliosa ai poliziotti le piantine di luppolo del figlio: ma era marijuana

 

Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità