Tris di arresti

Tre spacciatori arrestati in un’ora. Controlli intensificati alla metropolitana

La Polizia nell'arco di un'ora e mezza ha arrestato 3 spacciatori in attesa dei loro clienti alla fermata della metopolitana, luogo prediletto per lo spaccio.

Tre spacciatori arrestati in un’ora. Controlli intensificati alla metropolitana
Torino, 27 Maggio 2020 ore 15:08

Tris di arresti per gli agenti della Pegaso nei pressi della metropolitana, nuovo luogo prediletto dagli spacciatori.

Spacciatori alle fermate

Le forze dell’ordine hanno intensificato i controlli presso la metropolitana di Torino, diventata luogo di spaccio per molti pusher. Proprio venerdì 22 maggio 2020, i militari della Pegaso, i centauri della Squadra Volante, hanno arrestato ben 3 spacciatori.  Grazie all’attenzione e alla tempestività, nell’arco di un’ora e mezza, i poliziotti sono riusciti ad individuare e fermare tre cittadini stranieri colti in flagrante, mentre stavano portando avanti attività di spaccio. Alla vista dei militari, i pusher hanno cercato di nascondere le prove dell’azione criminosa, ingerendo parte delle dosi di droga che avevano con sé. Durante le successive perquisizioni, addosso ai tre uomini fermati sono state trovate piccole quantità di stupefacente, cocaina per la precisione, suddivisa in involucri già pronti per essere venduti e spacciati alla clientela.

L’arresto

Due degli spacciatori, un 30enne gabonese e un 20enne senegalese, sono stati arrestati alla fermata Racconigi della metropolitana, mentre uno, un altro gabonese di 36 anni, alla fermata Marconi.
Oltre alla droga, è stata trovata addosso ai pusher anche la somma di 1000 euro, provento dello spaccio, e sequestrata dalla Polizia. I 3 uomini sono risultati essere tutti irregolarmente residenti a Torino. Gli agenti della Pegaso hanno arrestato i pusher per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

La metro come piazza dello spaccio

Negli ultimi tempi, la Polizia ha infatti rilevato un aumento dello spaccio in alcune stazioni della metropolitana della Città. Quel luogo, così riparato e di passaggio, è un posto ideale per gli incontri dei pusher con i propri clienti. Spesso gli spacciatori aspettano i clienti nei pressi dall’ascensore che porta in superficie o, addirittura, all’interno di esso. Anche le scale della metro sono uno dei luoghi ‘preferiti’ dagli spacciatori per smerciare le dosi.

Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità