Cronaca
Inutili i soccorsi

Tragico infortunio sul lavoro: operaio 41enne muore travolto da tubi di ferro

L'incidente questa mattina alla Alessio Tubi di La Loggia: l'uomo, di origini marocchine, era un lavoratore di un’agenzia interinale.

Tragico infortunio sul lavoro: operaio 41enne muore travolto da tubi di ferro
Cronaca Torino, 07 Novembre 2022 ore 12:04

Dramma a La Loggia dove un operaio 41enne ha perso la vita travolto da tubi in metallo. E' successo alla Alessio Tubi: il 41enne era un dipendente di un'agenzia interinale.

Infortunio sul lavoro: muore operaio 41enne

Tragico infortunio sul lavoro a La Loggia. Un operaio di 41 anni ha perso la vita all'interno della ditta Alessio Tubi di La Loggia. Secondo quanto ricostruito l'uomo, dipendente di un'agenzia interinale, sarebbe stato travolto da tubi di ferro che si trovavano nel retro di un magazzino.

Per Mostapha El Miski, di origine marocchina, rimasto incastrato sotto il materiale, non c'è stato nessuno scampo. Tutta ancora da chiarire la dinamica: si sa soltanto che l'uomo è rimasto travolto da una montagna di manufatti di ferro. Sconvolti i colleghi di lavoro che non riescono ancora a parlare dell'accaduto.

Inutili i soccorsi

Sul posto i soccorritori, presenti i Vigili del Fuoco e anche il personale sanitario con l'elisoccorso, non hanno potuto far altro che constatare il decesso del lavoratore. L'operaio era sposato e viveva a Torino.

Screenshot (99)
Foto 1 di 4
Screenshot (94)
Foto 2 di 4
Screenshot (93)
Foto 3 di 4
Screenshot (92)
Foto 4 di 4

"Un morto sul lavoro al giorno"

"Non è davvero più tollerabile che ogni giorno in Italia ci sia un morto sul lavoro", sono le amare parole di Edi Lazzi della Fiom Cgil.

“Torino è una delle città dove, purtroppo, gli incidenti si stanno verificando con una frequenza altissima. Servono - concludono dal sindacato - investimenti sulla sicurezza e sulla salute".

Seguici sui nostri canali