Menu
Cerca
Riva di Chieri

Tragedia di Pasquetta, ragazzo di 21 anni morto in un incidente

Il giovane, Simone Martini, era a bordo dell'auto con due amici rimasti feriti nello schianto ma non in pericolo di vita.

Tragedia di Pasquetta, ragazzo di 21 anni morto in un incidente
Cronaca Torino, 06 Aprile 2021 ore 12:34

Tragedia dopo la grigliata di Pasquetta: un ragazzo di 21 anni è morto in seguito alle ferite riportate in un incidente stradale, i suoi due amici sono ricoverati feriti in ospedale ma non in pericolo di vita.

Dinamica al vaglio

Tutta da ricostruire la dinamica dello schianto, tuttora al vaglio dei Carabinieri di Chieri. Il fatale sinistro è avvenuto nel pomeriggio di lunedì 5 aprile 2021 intorno alle 18. I tre amici stavano facendo ritorno a casa, a quanto risulta dai primi accertamenti dopo una grigliata. Quando la loro auto, una Fiat Punto, è giunta in Strada Madonna della Fontana (località Riva) il conducente ha perso il controllo e la macchina ha sbandato finendo fuori strada prima e contro un albero poi. Il ragazzo deceduto, Simone Martini, si trovava alla guida e per lui non c’è stato niente da fare.

Morto sul colpo

Il giovane è morto sul colpo, feriti i due passeggeri che sono stati trasportati in autoambulanza al Cto di Torino. Secondo una prima valutazione dei Carabinieri sul luogo dell’incidente, i due non sarebbero in pericolo di vita. Sono comunque stati trasportati in ospedale con l’eliambulanza del 118. Per liberarli dalle lamiere dell’auto è stato necessario l’intervento dei Vigili del fuoco che hanno divelto la vettura accartocciata. Sulla dinamica dell’incidente indagano i Carabinieri della compagnia di Chieri ma a quanto pare potrebbe essersi trattato di una momentanea quanto fatale perdita di controllo (forse un malore o forse un colpo di sonno). La notizia del ragazzo morto in questa inspiegabile tragedia di Pasquetta ha destato molto cordoglio.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Giallo di Caronia, la famiglia: “Il suicidio abile messinscena”

Pasqua e Pasquetta, tanti i controlli ma poche le multe

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli