Via Torrazza

Topo d’auto in monopattino: arrestato

Un complice tradito dalla suoneria del cellulare. I finestrini infranti con una pietra.

Topo d’auto in monopattino: arrestato
Torino, 13 Settembre 2020 ore 13:50

Topo d’auto in monopattino: arrestato

Topo d’auto in monopattino

Nella notte di venerdì,   una chiamata alla centrale operativa della Polizia di Stato ha segnalato la presenza in via Torrazza Piemonte di quattro persone che, dopo essersi aggirate tra le vetture in sosta, hanno infranto il finestrino di un’auto. Uno di loro era in monopattino.

L’intervento delle Volanti

Le Volanti sono intervenute nel giro di pochi minuti, fermando l’uomo a bordo del monopattino, un diciottenne moldavo, e un suo complice, un quarantenne rumeno.

Galeotto il cellulare

Mentre gli agenti sono alla ricerca delle due persone mancanti, dal basso di un’autovettura in sosta sentono squillare un cellulare. Lì nascosto trovano un ventisettenne con evidenti escoriazioni ad una mano. Inevitabile anche per lui l’arresto per tentato furto.

Finestrini spaccati con una pietra

L’auto presa di mira dai ladri aveva due finestrini infranti, probabilmente con una grossa pietra, e presentava tracce di sangue sulla portiera.

Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità