Cronaca
Quartiere Aurora

Topo d’auto di “professione”: arrestato un uomo di 48 anni

L’uomo, con un obbligo di presentazione alla firma, è stato inoltre denunciato per possesso ingiustificato di chiavi alterate.

Topo d’auto di “professione”: arrestato un uomo di 48 anni
Cronaca Torino, 23 Settembre 2021 ore 15:35

Domenica scorsa gli agenti del commissariato Centro hanno arrestato un cittadino italiano di 48 anni per furto.

Uomo già noto alle forze dell'ordine

L’uomo, già noto agli operatori per precedenti specifici di Polizia, è stato visto da un poliziotto libero del servizio armeggiare nei pressi di un’auto in via Maria Ausiliatrice. Il quarantottenne, servendosi di una forbice da elettricista e di un telecomando utilizzato per creare interferenze con i sistemi di antifurto, è riuscito ad introdursi nell’abitacolo, rovistare al suo interno, per poi allontanarsi. L’agente informa la Volante del commissariato di quanto appena accaduto, fornendo descrizione e direzione di fuga del reo.

Dopo essere stato rintracciato in via Ravenna, il soggetto è stato perquisito, rinvenendo nel suo marsupio diverse monete ed un cavo usb, provento di furto.

Denunciato per possesso ingiustificato di chiavi alterate

L’uomo, con un obbligo di presentazione alla firma, è stato inoltre denunciato per possesso ingiustificato di chiavi alterate e di oggetti atti ad offendere mentre la refurtiva è stata riconsegnata al legittimo proprietario.