"Profumo di eirona"

Spruzza profumo sulla droga per confonderne l’odore

Non è riuscito però ad ingannare gli Agenti di Polizia che lo hanno controllato.

Spruzza profumo sulla droga per confonderne l’odore
Torino, 24 Giugno 2020 ore 09:33

“Profumo di eroina”: arrestato 23enne gambiano per detenzione di sostanza stupefacente.

“Profumo di eroina”

Intorno alle 2 di notte di giovedì 18 giugno 2020, una pattuglia della Squadra Volante nota un soggetto viaggiare a forte velocità a bordo di una bicicletta su via Montanaro. L’uomo, cittadino gabonese di 23 anni, viene controllato. All’interno dello zaino, i poliziotti scoprono un involucro di nylon, termosaldato, nascosto tra gli indumenti. L’ovulo presenta una particolare profumazione, decisamente “intensa” per uno stupefacente.

Arrestato

Proseguendo nella perquisizione gli operatori trovano una boccetta di profumo: lo straniero se ne era servito, spruzzandolo direttamente sull’involucro, per confonderne l’odore. Trattandosi di eroina, per un peso di circa 30 grammi, il ventitreenne è stata arrestato per detenzione di sostanza stupefacente.

TORNA ALLA HOME

Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità